Province: ‘abbiamo un piano da 6 miliardi di euro per piccole opere’

22/07/2019 – “La riforma delle Province è valsa 26 centesimi di risparmio annuo a cittadino, lo 0,001 della spesa pubblica, ma ha provocato un taglio drammatico alle risorse che ha bloccato per cinque anni la manutenzione ordinaria dei 130 mila chilometri di strade e dalle oltre 7.400 scuole secondarie superiori in gestione, con -43% alla […]

La Sicilia approva la legge per la semplificazione amministrativa

17/05/2019 – Semplificazione della Scia, tempi contingentati per le conferenze di servizi, diritto degli interessati ad intervenire personalmente in un procedimento amministrativo, responsabilità del funzionario ‘ritardatario e sanzioni per il burocrate inadempiente. Sono alcune delle novità contenute nella legge sulla semplificazione amministrativa, approvata dall’Assemblea Regionale Siciliana. Le novità di maggior rilievo introdotte dalla legge – spiega una […]

Biennale 2019: l’arte come antidoto alla semplificazione

È avvolta nella nebbia la Biennale Arte 2019. E non è solo per il vapore che si innalza dal tetto del Padiglione Centrale ai Giardini – parte dell’opera Thinking Head dell’italiana Lara Favaretto – ma anche per il senso di ambiguità, di inquietudine e di incertezza che pervade tutta la Mostra. Aperta al pubblico da […]

Sblocca Cantieri, i Comuni chiedono semplificazione e appalto integrato

19/03/2019 – Reintroduzione dell’appalto integrato, potenziamento del potere di precontenzioso e di controllo dell’Anac, introduzione di regole semplificate per i piccoli Comuni. Sono le richieste formulate dall’Anci durante il tavolo istituzionale di venerdì a Palazzo Chigi sul tema delle infrastrutture, dello sblocco dei cantieri e delle modifiche urgenti al Codice Appalti.  Sblocca cantieri, Anci chiede […]

Ddl Semplificazione, lavoro sprecato in Commissione

29/01/2019 – Nella seduta di ieri, la Presidenza del Senato ha valutato i quasi 90 emendamenti al ddl Semplificazione approvati dalle Commissioni e ne ha ammessi alla votazione dell’Aula di oggi soltanto 23, dichiarando improponibili tutti gli altri. L’input alla selezione è arrivato dal Quirinale che ha chiesto al Senato di mantenere soltanto gli emendamenti dal […]