Ritorno al futuro

Il segno all’avanguardia degli oggetti-culto del 900 e quello contemporaneo di porcellane, vetri e lampade al neon. Un cortocircuito di linguaggi creativi tra space age e neopop. Fonte: https://living.corriere.it/tendenze/fashion/living-room-yoox-marzo-2021-ritorno-al-futuro/

Il segno morbido di Cristina Celestino per Billiani

26 Febbraio 2021 di Redazione Billiani, 'Corolla', design Cristina Celestino (ph. Beppe Brancato) Cristina Celestino disegna per Billiani una collezione di poltroncine dalle forme morbide e armoniose. I volumi tondeggianti di ‘Corolla’ sono alleggeriti dalla base in legno lavorato, cifra stilistica dell’azienda friulana. La linea ondulata si rifà all’universo della moda, il cui fascino è […]

Damien Poulain, il segno e lo spazio

Da dove hai iniziato, qual è la tua storia? Ho iniziato come grafico e illustratore dopo aver studiato in diversi paesi europei per conoscere da vicino i molteplici approcci al pensiero creativo, insegnati nelle scuole d’arte. È stata un’esperienza che mi ha portato ad aprire la mente e a pensare senza confini. E, immagino, senza […]

Omaggio al paesaggio

Dal punto di vista espressivo, sono state infatti utilizzate soltanto due materie primarie: “la pietra calcarea Petit Granit di origine belga per i pavimenti delle aree giorno, declinata negli interni in versione levigata e negli esterni in versione sabbiata”, osserva Delrosso, “e il legno di rovere nelle aree notte e wellness; la medesima essenza che […]

Daniele Lago: “Il digitale ci ha fatto crescere anche nel 2020”

17 Dicembre 2020 di Redazione Daniele Lago Daniele Lago, vincitore con la sua azienda, del primo premio per le Quotabili ‘small cap’ in collegamento con la Borsa dice di sentirsi pronto per le sfide del futuro “che avranno a che fare con l’ibridazione della tecnologia di tutto il nostro settore dalla produzione al mercato, dal […]