Superbonus 110%, come funziona se l'immobile è suddiviso in più particelle catastali

24/02/2021 – Se l’unità immobiliare è suddivisa formalmente in più particelle catastali che però, funzionalmente, costituiscono una abitazione autonoma, i lavori di efficientamento energetico possono essere agevolati con il Superbonus 110% e si applica un unico limite di spesa. Lo ha spiegato l’Agenzia delle Entrate con la risposta 122/2021.  Superbonus e immobile suddiviso in 3 particelle […]

Superbonus, la dichiarazione precompilata 2021 si aggiorna

23/02/2021 - L’Agenzia delle Entrate ha aggiornato le specifiche tecniche relative alla comunicazione dei dati sulle spese per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica effettuati su parti comuni di edifici residenziali da parte degli amministratori di condominio e il tracciato telematico sulla comunicazione dei dati relativi ai contratti e premi […]

Rinnovabili, la Regione Puglia incentiva l'autoproduzione di energia

22/02/2021 - Concorrere allo sviluppo dell’autoproduzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, abbattendo i costi della bolletta elettrica delle famiglie più vulnerabili. Sono questi gli obiettivi dell’Accordo di collaborazione che l’Assessore allo Sviluppo economico, Attività economiche e consumatori, Energia della Regione Puglia, Alessandro Delli Noci, e il Presidente del Gestore dei Servizi Energetici (GSE), Francesco Vetrò, […]

Superbonus 110%, Italia Solare chiede proroga al 2024 e riduzione della percentuale dal 2023

19/02/2021 – Proroga del Superbonus 110% e modifica del decreto FER1 e del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Sono alcune delle richieste che il presidente di Italia Solare, Paolo Rocco Viscontini, ha formulato al nuovo Governo per far crescere le installazioni di impianti fotovoltaici e avviare la transizione energetica.  Superbonus, fotovoltaico, transizione energetica: […]

Efficienza energetica degli elettrodomestici, dal 1° marzo le nuove etichette

19/02/2021 - A partire dal 1° marzo 2021 l’efficienza energetica di alcuni elettrodomestici tornerà ad essere indicata in base a una scala compresa tra A (massima efficienza) e G (bassa efficienza), in sostituzione dell’attuale classificazione da A “con tre più” (A+++) a G. Le nuove regole, introdotte dalla Commissione europea per semplificare il quadro e per […]