Professionisti, Ministero del Lavoro: 'bonus da 600 euro per chi ne ha già fruito a marzo'

25/05/2020 – “Il bonus di 600 euro per i professionisti iscritti alle casse di previdenza privata che l’hanno già percepito a marzo verrà erogato anche per i mesi di aprile e maggio”. A precisarlo sulla sua pagina Facebook la Ministra del Lavoro Nunzia Catalfo, aggiungendo che nei prossimi giorni emanerà il decreto interministeriale che assegnerà alla Casse di […]

Ristrutturazione alberghi, nuove risorse dal DL Rilancio

15/05/2020 – In arrivo un fondo per rilanciare le ristrutturazioni e la valorizzazione di immobili destinati ad attività turistiche e ricettive e un altro fondo per investimenti in favore del patrimonio culturale, anche attraverso mutui per interventi di tutela e valorizzazione. Queste le principali misure previste dal DL Rilancio in favore della valorizzazione turistica e culturale.  Ristrutturazione […]

Opere pubbliche, Ance: 'senza snellire le procedure non c'è rilancio'

14/05/2020 - “Non si può parlare di vero rilancio dell’economia senza misure concrete per sostenere gli investimenti pubblici e per sostenere le imprese che devono realizzarli”. Così il Presidente dell’Ance, Gabriele Buia, in attesa del testo definitivo del cosiddetto Decreto Rilancio approvato ieri in tarda sera dal Consiglio dei Ministri. “Stando agli ultimi testi circolati, sarebbe […]

Scuole, Ance: 'approfittare della chiusura per metterle in sicurezza'

27/04/2020 – La sicurezza degli edifici scolastici in Italia continua a destare preoccupazione. Per questo la chiusura, a causa dell’emergenza coronavirus, dovrebbe essere un’occasione per la realizzazione degli interventi di riqualificazione e messa in sicurezza. Lo ha segnalato, in audizione al Senato, Rodolfo Girardi, Vicepresidente del Centro Studi dell’Associazione nazionale costruttori edili (Ance). Girardi ha anche […]

Stefano Mancuso: si sta come le piante in quarantena

Quante cose ci siamo persi in tutti questi anni, decenni, nell’era che potremmo chiamare “pre-lockdown”. No, non è una provocazione. Ascoltate. È successo che di colpo siamo stati obbligati a rimanere fermi, chiusi nelle nostre case. Niente più corse – se non dal divano al tavolo – per prendere treni o per non perdere appuntamenti, per non […]