L’ufficio del futuro secondo OMA

La rivoluzione digitale ha modificato profondamente il mestiere di chi fa comunicazione e, di conseguenza, gli spazi  dove si lavora spesso assieme. Nel progetto dell’Axel Springer Campus a Berlino firmato da OMA, (in particolare da Rem Koolhaas e Chris van Duijn), il nuovo edificio di 11 piani adibito a uffici è caratterizzato da un atrio diagonale, pensato per essere un’unico, […]

Tree Houses

Non solo. Con altre costruzioni sostenibili, quali un polo alimentare e agricolo, un centro benessere, uno spazio culturale e di spettacoli di arti visive, tutto l’insediamento del Dawson Lake aspira a proporsi come un ‘laboratorio’ di rigenerazione progettuale su ampia scala per migliorare alla radice la salute e la soliditĂ  dell’ecosistema locale. C’è l’idea di […]

7 fatti poco noti sulla Fondazione Prada a Milano

La sede milanese della Fondazione Prada, progettata dallo studio OMA, è un campus in cui tutto parla d’arte con vocazione multidisciplinare attraverso un articolato programma espositivo e culturale di ampio respiro: non solo arte ma anche architettura, filosofia, scienza e cinema.  Nasce nel maggio del 2015, quando Milano ha gli occhi del mondo puntati addosso al via […]

Zaha Hadid, la sfida permanente all’architettura

La carriera di Zaha Hadid è un’ode alla perseveranza e alla determinazione. Una storia interrotta da una morte prematura a 65 anni nel pieno del suo splendore, tanto che anche dopo la sua scomparsa, i suoi edifici hanno continuato a essere costruiti e le sue opere hanno sollevato polemiche e discussioni. Nata a Baghdad nel […]

Storie di gruppo

La prima manifestazione di questo approccio è stata la Biennale di Architettura di Venezia curata da Rem Koolhaas (2014), che ha proposto “un’analisi al microscopio degli elementi fondamentali dei nostri edifici: pavimenti, pareti, soffitti, tetti, porte, finestre, facciate, balconi, corridoi, camini, servizi, scale, scale mobili, ascensori, rampe”. Un ‘catalogo della conoscenza’ da cui emergeva anche […]