I pensieri della mano

Secondo il masterplan ideato da progettisti di notorietà mondiale, quali Sanaa e Studio Mumbai (che hanno elaborato il programma inizialmente proposto dallo studio olandese Concrete Architectural Associates) e poi sviluppato dallo studio fiorentino Q-bic e dallo Studio Antonio Perazzi, sono già stati recuperati e messi in funzione circa 3000 metri quadrati di spazi espositivi dedicati […]

Un abbraccio tentacolare

Pensata come un giaciglio, sul quale sedersi, persino distendersi, per socializzare e condividere una sosta, la grande opera è composta da materiali recuperati, come pietre, paglia, ma anche piante, spezie ed erbe medicinali, inserite in sacchetti realizzati a mano con la tecnica del crochet. All’attenzione per i temi dell’ecologia, del ritualismo e della spiritualità, caratteristici della […]

Il tocco blu pavone

Mentre Le Corbusier progettava per i suoi genitori la Villa Le Lac, nello stesso piccolo paese di Corseaux, un anonimo architetto dava vita a questo curioso edificio, un eclettico ibrido tra una costruzione con tetto a falda tipica dei paesi del Nord e uno chalet di montagna. Affacciata verso l’azzurro intenso del Lago di Ginevra, […]

Vivere in un loft

Ph. © Gideon Levin photography 14/02/2019 - Nati a New York a cavallo tra gli anni Cinquanta e Settanta, i primi loft appartenevano ad artisti in cerca di grandi spazi luminosi in cui poter ricavare il proprio studio o atelier, talvolta da edifici industriali, capannoni o magazzini che venivano convertiti in affascinanti rifugi d'artista. La tipologia […]

Un bar nella dismessa Cartiera Paolo Pigna?

09/03/2018 - Spazio Fase è un complesso di edifici industriali recuperati da una splendida cartiera dismessa di fine '800, l'ex Cartiera Paolo Pigna di Alzano Lombardo (BG), e si propone come modello sperimentale per la rigenerazione economico-sociale del territorio. All'interno dell'edificio, co.arch ha creato il Bar Fase, uno spazio sperimentale che si attiva durante gli […]