Procedura negoziata senza bando, le imprese possono chiedere di partecipare

18/01/2021 – La procedura negoziata semplificata deve essere controbilanciata da una maggiore trasparenza. È quanto emerge da un parere che il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha reso ad Anas e RFI per il corretto utilizzo delle procedure piĂš snelle introdotte dal Decreto Semplificazioni.  Appalti e Decreto Semplificazioni Il Decreto Semplificazioni (DL 76/2020) ha […]

In Umbria i Comuni potranno azzerare i costi di costruzione

07/08/2020 – L’Umbria ha previsto una riduzione del contributo di costruzione in misura non inferiore al 20%, fino al completo azzeramento, per tutti gli interventi.  La Giunta regionale, su proposta dell’assessore all’urbanistica e lavori pubblici, Enrico Melasecche, ha preadottato la nuova normativa che, in attuazione del Dl semplificazioni, estende ai prossimi tre anni il periodo in […]

Coronavirus, Ance: 'liquiditĂ  inutile senza lavoro'

16/04/2020 – Ritenute negli appalti e sospensione dei termini per i versamenti. Sono alcuni dei temi su cui interviene il decreto “Liquidità” (DL 23/2020) e su cui l’Associazione nazionale dei costruttori edili (Ance) ha dato pareri contrastanti. Se alcune misure sono considerate in modo abbastanza positivo e altre bollate come “inutili”, i costruttori edili spiegano […]

Autorizzazione paesaggistica, il no deve essere motivato

07/02/2020 – La tutela dei beni paesaggistici è un’attivitĂ  di estrema importanza che garantisce la protezione e la conservazione degli stessi beni. Al tempo stesso, essere il proprietario o il possessore o il detentore a qualsiasi titolo di un immobile o di un’area vincolata ai sensi della Parte III del Codice dei Beni Culturali può rivelarsi […]

Barriere architettoniche negli edifici storici, le opere per superarle sono sempre consentite?

23/01/2020 – La realizzazione di opere edilizie per il superamento delle barriere architettoniche negli immobili storici può essere negata solo in presenza di determinate condizioni.   Con la sentenza 355/2020, il Consiglio di Stato ha spiegato che il Comune, nella valutazione di una domanda, deve garantire i diritti fondamentali delle persone con problemi di mobilitĂ  […]