Gli inediti di Calder al Centro Botín di Santander

Sembra che il primo termine usato dal critico Paul Fierens sul Journal des Débats per descrivere le opere di Alexander Calder (Lawnton, 1898 – New York, 1976) fu «disegni nello spazio». Nel 1947 invece il filosofo Jean-Paul Sartre, grande fan dell’artista, scrisse che le sue sculture «sono simboli della natura, quella natura vaga che spreca polline o che improvvisamente produce il volo […]

Quando è il mare a parlare

Ha dato voce al mare Nikola Bašić, l’architetto croato che nel 2005 ha ridato splendore al tratto costiero di Zara, che durante la Seconda Guerra Mondiale aveva subito gravi danni. L’ha fatto costruendo il primo organo marino al mondo, che trasforma l’energia delle onde che si infrangono sulla costa in musica. In croato si chiama […]

A Doha, il National Museum of Qatar di Ateliers Jean Nouvel

L’architetto francese Jean Nouvel progetta il nuovo museo di Doha, che racconta attraverso installazioni, opere e reperti il Qatar dalle sue origini a oggi Si staglia tra il mare e il deserto il nuovissimo National Museum of Qatar, a Doha, ultima fatica dell’architetto francese Jean Nouvel, che ha progettato anche l’ampliamento del museo Reina Sofia […]

L’ardesia per il Serpentine Pavilion 2019, di Junya Ishigami

La diciannovesima edizione del Serpentine Pavilion affidata al giapponese Junya Ishigami Serpentine Pavilion 2019, Junya Ishigami + Associates, foto Iwaan Baan, courtesy Serpentine Gallery La Serpentine Gallery allestisce ogni anno, a Kensington Gardens, Hyde Park, Londra, una struttura architettonica temporanea, il Serpentine Pavilion, progettata ogni volta da un architetto internazionale di chiara fama. Per il […]