CINQUE DOMANDE A THOMAS SYCHA, CAPO DELL’EXTERIOR DESIGN DI MINI

1. Perché sei diventato un car designer?Da quando sono stato in grado di pensare, ho sempre disegnato cose, dai cartoni animati, alle case, alle automobili. Sono rimasto particolarmente affascinato dai diversi caratteri e forme espressive che il design di un veicolo può trasmettere. Sono cresciuto in Polonia, dove all’epoca non esisteva la professione di progettista […]

L’hotel sulle colline toscane che è diventato un paradiso per gli amanti dell’arte

12/09/2019 – La campagna toscana è uno di quei posti che non lascia indifferenti chi la visita per la prima volta. Difficile immaginare di soggiornare in questo paradiso rurale e non esserne completamente rapiti.Qui, nel piccolo villaggio di Castiglioncello del Trinoro che domina la Val d’Orcia, un avvocato americano di origini italiane e tedesche di nome […]

Roche Bobois, entra Demulier esce Bonan

Guillaume Demulier E’ in atto un’evoluzione della governance per Roche Bobois: è stato infatti nominato Guillaume Demulier a presidente del comitato esecutivo al posto di Gilles Bonan che lascia contestualmente tutte le sue cariche, secondo quanto deciso dal Consiglio di Sorveglianza, lo scorso 18 luglio 2019, che ha anche definito l’entrata in carica di Demulier […]

Accogliere e dare ristoro

Il vecchio dormitorio dei monaci dell’Abbazia di Santa Maria di Follina, in provincia di Treviso, uno dei più importanti esempi di architettura cistercense, è diventato una foresteria per i pellegrini, riservata ai ritiri spirituali. Un luogo sobrio ed essenziale, prettamente dedicato alla preghiera e al silenzio dove gli ospiti si autogestiscono. La struttura, aperta anche […]

La mostra evento sul Camp al Met di New York

Da Luigi XIV a Donald Trump. Quest’anno la mostra di primavera del Metropolitan Museum di New York è dedicata all’estetica Camp, ovvero all’uso deliberato, consapevole e sofisticato del kitsch nell’arte, nella moda e negli atteggiamenti. Camp: Notes on Fashion racconta l’evoluzione dell’amore per l’eccesso, che è diventato protagonista della cultura mainstream pur essendo ‘di cattivo […]