Il 'Laboratorio Peccioli' alla Biennale Architettura di Venezia

17/05/2021 - Peccioli (PI) è un centro rurale che si snoda sui saliscendi di un territorio che è gioiello paesaggistico, tra filari, alberature, morbidi rilievi e vallate. La direttrice è quella che va da Pisa a Volterra. Qui si danno appuntamento artisti e curatori internazionali, attori, intellettuali, giornalisti, orchestre, premi Nobel, studiosi, centri di ricerca, progettisti. Laboratorio sociale, […]

Miracolo a New York: la discarica più grande del mondo ora è un parco

Considerata la più grande discarica di tutti i tempi, nell’oltre mezzo secolo di attività ha raccolto i rifiuti di tutta New York City. Oggi è una distesa verde tre volte più grande di Central Park: si tratta di Fresh Kills Landfill, 2200 acri nel distretto di Staten Island, che dal 1948 ha convogliato tonnellate di spazzatura. Negli Anni 80 […]

Saucier+Perrotte trasforma una vecchia cava in stadio

13/01/2017 - A seguito alla vittoria di un concorso d’architettura, lo studio canadese Saucier + Perrotte ha trasformato una vecchia cava, utilizzata come discarica fino a pochi anni fa, in stadio di calcio. Posizionato ai margini di una parete rocciosa, l'edificio rimarca la natura geologica del sito, come se la stratificazione della roccia si fosse sfaldata, […]

Da discarica in museo. I luoghi rinascono

L’ex miniera di Ravi Marchi, vicino Grosseto, trasformata in museo archeologico (in foto). Una discarica di scarti industriali nella baia di Tokyo, bonificata e destinata a verde bosco sul mare. Un libro, edito da Skira, fotografa la seconda vita di luoghi in passato deturpati e abbandonati: è l’Atlante dei paesaggi riciclati, una raccolta di cinquantasette […]

L'ombrello di domani: Ginkgo, vincitore per l'Italia del James Dyson Award

Postato da: Designer Blog Quante volte, colti di sopresa da una pioggia inaspettata, ci siamo ritrovati a comprare un ombrello usa e getta al primo angolo di strada? Probabilmente sarà capitato a tutti voi: l’esigenza di ripararsi dall’acqua e non esserne bagnati viene prima, almeno istintivamente, di ogni altra considerazione o problematica ambientale. Che però […]