Ristrutturazioni edilizie, chi deve pagare le spese per ottenere la detrazione?

15/01/2020 – Per poter usufruire del bonus ristrutturazione sugli interventi di recupero del patrimonio edilizio sono necessari una serie di adempimenti, come effettuare il pagamento dei lavori eseguiti tramite bonifico (bancario o postale) dal quale risulti la causale del versamento, il codice fiscale del beneficiario della detrazione ed il numero di partita Iva o il codice […]

Partite Iva, come cambia il regime forfetario 15% per i professionisti

27/12/2019 – Nel 2020 i professionisti dovranno affrontare dei paletti aggiuntivi per l’accesso al regime forfetario. È il risultato della legge di Bilancio per il 2020, che ha introdotto altri requisiti per usufruire delle agevolazioni in caso di redditi non elevati.   Partite Iva, regime forfetario al 15% I professionisti con redditi fino a 65mila euro […]

Appalti e subappalti, i committenti ‘vigileranno’ sulle ritenute

19/12/2019 – È stata approvata definitivamente dal Senato la legge di conversione del Decreto Fiscale. Vediamo alcune delle novità.   Appalti e subappalti, più controlli sulle ritenute Dal 1° gennaio 2020, chi affida la realizzazione di un’opera o di un servizio di importo annuo superiore a 200.000 euro, è tenuto a richiedere all’impresa appaltatrice o […]

Edifici efficienti, lo sconto alle imprese non si applica ai terreni edificabili

13/12/2019 – Lo sconto alle imprese di costruzione o di ristrutturazione immobiliare che vendono entro 10 anni fabbricati demoliti e ricostruiti secondo principi antisismici e di risparmio energetico si applica solo agli immobili e non ai terreni edificabili.   A spiegarlo l’Agenzia delle Entrate in risposta a due società: la prima intendeva acquistare un’area edificabile, […]

Appalti, dal 1° gennaio le ritenute si applicheranno ai contratti oltre i 200mila euro

10/12/2019 – Con l’approvazione del Decreto Fiscale, che ha ottenuto il via libera della Camera, arrivano le ritenute fiscali negli appalti e nei subappalti di importo superiore a 200mila euro.   Il nuovo meccanismo debutterà dal prossimo anno, ma non piace al mondo imprenditoriale, che continua a sperare in una modifica. Il testo inizia oggi […]