ALFA ROMEO GIULIA GTA, RITORNO ALLE ORIGINI

Due versioni per gli interni «Sulla GTAm la configurazione è a due posti secchi, la panchetta posteriore è stata sostituita da un rollbar, i sedili con monoscocca in carbonio hanno le cinture a sei punti Sabelt e ci sono molti dettagli ispirati al mondo delle corse come l’apertura delle porte con un nastro di tessuto». […]

GFG STYLE VISION 2030, L’HYPERCAR OFF ROAD

Una vettura senza compromessi, in grado di viaggiare ad alta velocità in autostrada così come sulle dune del deserto con propulsione elettrica e in totale sicurezza. Se la vettura è ispirata a uno Stato, ecco che la conformazione del territorio diventa a parte integrante del brief progettuale, come nel caso della Vision 2030, una delle […]

KAWASAKI Z H2, FUORI I MUSCOLI

Il gioco delle proporzioni «Tutto ruota intorno al frontale e alla linea che corre dal cupolino al serbatoio – prosegue Kobayashi –. Caratteristica forte è la presenza di un design asimmetrico. La Z H2, infatti, ha prese d’aria differenti sul lato destro e sinistro. Questo per la presenza della sovralimentazione, che richiede flussi d’aria specifici. […]

VOLKSWAGEN ID.3, SVOLTA ELETTRICA | CAPITOLO 2

Proprio come Maggiolino e T1, le aperture anteriori della ID.3 sono ridotte al minimo: nel caso delle antenate perché il propulsore era al posteriore, nella ID.3 perché le batterie che alimentano il motore elettrico hanno bisogno di meno aria per il raffreddamento. Dal centro del frontale traggono origine due linee che circondano tutta la vettura, […]

LAND ROVER DEFENDER, RISPETTO PER LE ORIGINI

La chiave di questa design story non poteva essere che un rispetto per le origini. «Dovevamo mantenere gli elementi che potevano rappresentare lo spirito Defender», spiega Frascella: «Anzitutto la silhouette, e poi la linea spezzata del tetto, gli sbalzi molto corti, la distanza dal suolo, la spalla lungo tutta la fiancata, i passaruote pronunciati, la […]