Appalti, deroghe prorogate al 2026 e opere del PNRR affidate sul progetto di fattibilità

25/05/2021 – Le deroghe al Codice Appalti saranno prorogate fino al 31 dicembre 2026 e le opere finanziate con le risorse del PNRR e del Piano nazionale per gli investimenti complementari potranno essere affidate sulla base del progetto di fattibilità tecnica ed economica. Sono alcune delle misure contenute nella bozza di Decreto Semplificazioni.  Opere del […]

Subappalto, Ance: liberalizzare senza arrivare al 100%

07/05/2021 – Liberalizzare il subappalto, senza tuttavia arrivare al 100%. È la proposta che l’Associazione nazionale costruttori edili (Ance) ha lanciato durante l’audizione informale che si è svolta, nell’ambito della discussione sul disegno di legge europea, martedì in Commissione Politiche dell’Unione Europea del Senato. Il ddl contiene alcune modifiche al Codice Appalti. Un argomento sempre attuale […]

Codice Appalti, Unionsoa: per ripartire servono regole certe

16/04/2020 – La ripresa poggia sulla capacità di spendere in fretta e bene le risorse del Recovery Fund. Perché ciò sia possibile, è necessario poter contare su meccanismi snelli ed efficienti. Nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e resilienza (PNRR) sembra chiara l’intenzione del Governo di procedere ad una serie di semplificazioni. Tra le modifiche normative […]

Ristrutturazione e costruzione impianti sportivi, in vigore le norme semplificate

06/04/2021 – Costruzione e ristrutturazione degli impianti sportivi con procedure semplificate e lavori in deroga al Codice Appalti. È entrato in vigore il Decreto Legislativo 38/2021, uno dei decreti attuativi della riforma dello sport.  Impianti sportivi, costruzione e ristrutturazione semplificata Il privato o la società sportiva interessata alla realizzazione degli interventi, deve presentare al Comune il documento […]

Codice Appalti, proroga delle deroghe o sospensione?

25/03/2021 – Le deroghe al Codice Appalti sembrano ormai indispensabili per la realizzazione delle opere con tempi spediti. Al Governo arrivano da più fronti proposte in tal senso. In gioco ci sono i cantieri da aprire per far fronte alla crisi economica, tra cui quelli delle 58 infrastrutture prioritarie, ma anche la volontà di semplificare […]