Tettoia abusiva, evita la demolizione se diventa pergolato fotovoltaico

08/09/2021 - Una tettoia abusiva può essere trasformata in un pergolato fotovoltaico e salvarsi dalla demolizione. Lo ha ribadito il Consiglio di Stato che, con la sentenza 5567, ha confermato quanto già affermato dal Tar Lombardia.  Tettoia abusiva trasformata in pergolato, il caso I giudici sono intervenuti in un contenzioso tra confinanti. Il primo aveva realizzato […]

Superbonus 110%, meno burocrazia per i lavori di efficientamento energetico e antisismici

28/07/2021 - Il Superbonus cerca di abbracciare il maggior numero di lavori e beneficiari. La legge di conversione del Decreto Semplificazioni contiene una serie di misure per la Governance e l’attuazione del PNRR, tra cui l’alleggerimento delle regole per usufruire del Superbonus e incentivare un maggior numero di interventi.  Superbonus, manutenzioni straordinarie con CILA Gli […]

Superbonus, in arrivo il modello CILA aggiornato

09/06/2021 – Il modello per la presentazione della CILA sta per cambiare. L’obiettivo è l’adeguamento alle norme che regolano il Superbonus e l’Associazione nazionali comuni italiani (Anci) è al lavoro con il Dipartimento della Funzione Pubblica.  Superbonus, interventi con CILA Il Decreto Semplificazioni ha stabilito che gli interventi agevolati con il Superbonus, tranne quelli che […]

Superbonus, sarà sufficiente la CILA e non verrà richiesto lo stato legittimo degli immobili

25/05/2021 – Il nuovo Decreto Semplificazioni, in fase di definizione, spiana la strada al Superbonus. Le modifiche proposte imprimeranno un’accelerazione a tutti i lavori e, in particolare, agli interventi in condominio, proprio quelli che al momento, nonostante il forte interesse, stentano a decollare.  Superbonus, interventi con CILA Gli interventi agevolati con il Superbonus saranno considerati […]

Spostamento tramezzi e aumento volumetrico, i permessi necessari

28/10/2020 - Un intervento di spostamento dei tramezzi interni, che non interessa le parti strutturali dell’edificio, non deve essere sanzionato con la demolizione e imponendo il ripristino della situazione preesistente. Il Consiglio di Stato, con la sentenza 5354/2020, ha chiarito che è sufficiente una multa. Nel caso preso in esame, il proprietario di un edificio aveva realizzato […]