Formafantasma: «Meno oggetti, più riflessioni»

Lo scorso anno Paola Antonelli, curatrice del dipartimento di architettura e design del MoMA, li ha voluti alla XXII Triennale di Milano Broken Nature per esporre Ore Streams: un’indagine sull’uso e lo smaltimento delle risorse metalliche commissionata dalla triennale NGV della National Gallery of Victoria e accompagnata da una collezione di arredi realizzati con scarti […]

Phillips London, all’asta capolavori di Gio Ponti

15 Ott 2019 DI REDAZIONE Gio Ponti, Unique prototype folding coffee table, red, 1970 La casa d’aste Phillips il prossimo 17 ottobre batterà un’asta comprendente opere chiave del design moderno e contemporaneo. Non solo opere dei maestri italiani, ma anche di designer contemporanei. Con Gio Ponti, le ceramiche di Ettore Sottsass Jr. e Lucie Rie, Hans J. Wegner e Joris Laarman, Fausto Melotti, Londra si […]

Da Mollino a Gio Ponti, i maestri italiani incantano Christie’s

Da Christie’s, a due passi da St Jame’s Park, il parterre è quello delle grandi occasioni, non tanto per i nomi dei potenziali compratori, quanto per l’eccezionalità dei lotti e dei maestri autori dei pezzi. L’asta dedicata al design italiano, Thinking Italian Design, il 16 ottobre a Londra, evidenzia il geniale estro creativo dell’Italia del XX secolo attraverso opere rare […]

Sant’Agostino batte all’asta Sottsass, Ponti, Albini, Scarpa e Castiglioni

Dalla libreria componibile a due campate LB7 di Franco Albini alla poltrone Sanluca di Dino Gavina, Achille e Piergiacomo Casiglioni passando per Samo, un tavolo da pranzo in marmo di Carrara firmato da Carlo Scarpa e un rarissimo lampadario di Max Ingrand e prodotto da Fontana Arte negli anni Cinquanta. Sant’Agostino il 25 giugno ha in programma una interessante asta dedicata al design che […]

Le case all’italiana di Molteni&C

Due cornici d’eccezione fanno da sfondo alla nuova campagna pubblicitaria 2019 di Molteni&C e Dada. Villa Carminati, disegnata dall’architetto Romeo Moretti nel parco del Ticino, e Palazzo Querini Stampalia a Venezia che porta invece la firma di Carlo Scarpa. Il progetto si chiama Case all’italiana e fa convivere in armonia passato e presente. Infatti le proposte più contemporanee, come i divani Paul […]