Artek

Più che una classica sedia, Rope Chair è una silhouette accennata. Rope Chair è un disegno lineare tradotto in 3D, un semplice gesto artistico reso visibile nello spazio. Progettata da Ronan & Erwan Bouroullec per Artek, la sedia è una sintesi di contrasti: ingegneria sofisticata ed espressione creativa, struttura solida ed elementi flessibili, i tubi […]

Presentata a Stoccolma, in febbraio, la sedia Rope Chair, di Ronan & Erwan Bouroullec per Artek

Rope Chair, un progetto di Ronan & Erwan Bouroullec, è una sintesi di arte e tecnologia, come nella tradizione di Artek Artek, l’azienda finlandese fondata da Alvar e Aino Aalto nel 1935, fin dalle origini produce arredi che fondono arte e tecnologia, fedele alla cultura della Bauhaus. Anche nel 2020, Artek rinnova la tradizione con […]

Artek – Art & Technology

Artek – Art & Technology '; //console.log( slide ); galleryHtml += slide; slides++; }); jQuery('#overlay-internimagazine .overlay-gallery').html( galleryHtml ); jQuery('#overlay-internimagazine .current').text(firstSlide+1); jQuery('#overlay-internimagazine .total').text(slides); jQuery('#overlay-internimagazine').fadeIn(); galleryoverlay( firstSlide ); jQuery('html,body').css('overflow-y', 'hidden' ); jQuery('header').css('z-index', 1 ); }); function galleryoverlay( firstSlide ){ var $galleryoverlay = jQuery('#gallery-fullscreen .overlay-gallery'); var slideCount = null; $galleryoverlay.on('init', function(event, slick){ slideCount = slick.slideCount; setSlideCount(); setCurrentSlideNumber(slick.currentSlide); $galleryoverlay.find('.slick-arrow').hide(); […]

Artek riedita Pendant Light

24 Ott 2019 DI REDAZIONE Pendant Light A201 - Redbrass light Artek ha il piacere di presentarvi le riedizioni di Pendant Light AMA500 e di Pendant Light A201, la prima disegnata per Villa Mairea nel 1941 da Aino Aalto, e tutt’ora utilizzata per l’illuminazione della  biblioteca. La seconda per il municipio di Säynätsalo, progettato nel 1952 da […]

Design collaborativo

Il Nationalmuseum di Stoccolma – Arte e Design dal 1500 a oggi – ha riaperto solo da qualche mese dopo una ristrutturazione durata cinque anni (opera di Wingårdhs-Wikerstål). Una lunga battuta d’arresto che si è rivelata un’opportunità per mettere in atto nuove modalità progettuali. A cominciare dal nuovo ristorante e caffetteria: commissionati come una necessaria […]