Da baita ad architettura contemporanea

La successione delle aree comuni Nella hall, che occupa tutto il piano terra, si susseguono le diverse aree comuni: ingresso, reception, shop, salone, bar e ristorante. Qui, il tipico interior design alpino è attualizzato – e vivacizzato – da materiali, trame, colori e arredi fissi. Se la serie di alcove in legno con divanetti rivestiti […]

The Student Hotel Bologna è un magnete urbano

Spazi pensati per un mix di ospiti Il risultato sono ambienti flessibili, da utilizzare (e vivere) sia per le attività diurne – bar, ristorante, auditorium, palestra, zone studio e lavoro – sia per quelle notturne, tra cui party e dj set. Ogni elemento architettonico e di interior design è stato pensato per rispondere alle diverse […]

Un resort ascetico in Cina

L’innesto di un resort evocativo e contemplativo Esteso su 39.000 metri quadrati, il resort, di recentissima costruzione, sembra avere impresse le tracce del tempo: una serie di cupole e architetture tondeggianti – essenziali, ancestrali, materne – paiono impastate dalle mani grosse e ruvide di sapienti artigiani. Nell’approcciarsi al design degli interni, lo studio di architettura […]

Milano Verticale a Porta Nuova: un hotel a misura di città

Milano Verticale Una Esperienze è un’importante struttura ricettiva la più significativa nell’area di Porta Nuova composta da 173 camere, 600 metri quadrati di spazi ristorativi e 1.000 mq di giardino interno. Il concept sembra perfetto per questo periodo di grandi trasformazioni urbane: l’albergo infatti si definisce un ‘hotel urbano’ perché, oltre a essere a totale […]

Orazio Palace a Roma

Gli spazi conviviali aperti a tutta la città Esteso su una una superficie di 4.000 mq distribuiti su 9 piani, Orazio Palace dispone di 65 camere, di cui 6 suite, oltre a diversi spazi dedicati alla socialità – hall, library, lobby bar, giardino, palestra, ristorante Ozio al rooftop e sky lounge bar – aperti non […]