Per il bene comune

Elaborare e promuovere l’eredità microterritoriale del luogo, sviluppando una coscienza ambientale. È l’idea alla base delle attività che la Fondazione Guglielmo Giordano promuove all’interno del Bosco di Piegaro, 146 ettari di foresta di proprietà della famiglia Margaritelli tra Perugia e il lago Trasimeno. Nel bosco si sono svolti lo spettacolo di danza Le cirque de la forêt, con tre ballerine/acrobate che si sono esibite sospese agli alberi del bosco, e la performance del sound artist Federico Ortica, che ha animato la foresta giocando sapientemente con le risonanze degli alberi, tra onde acustiche e vibrazioni naturali. Anche la Festa dei Boschi 2021 – con laboratori, letture e arte – ha avuto luogo nel bosco più high tech d’Italia: qui 30 alberi sono stati dotati di un pacchetto di sensori, sviluppati dal Cmcc, che misurano parametri quali i flussi d’acqua, la crescita in diametro, la qualità del fogliame e la salute in risposta a fattori umani e climatici. Per scopi di ricerca ma anche di sensibilizzazione ambientale.

Fonte: https://www.internimagazine.it/approfondimenti/per-il-bene-comune/

Autore dell'articolo: internimagazine.it