Alpi con Lissoni e Raw Edges reinterpreta il legno

Alpi con Lissoni e Raw Edges reinterpreta il legno

Alpi Wavy Fir by Raw Edges

Alpi ha sviluppato nuove superfici che reinterpretano il materiale ligneo all’insegna del binomio colore e grafica per esaltare l’anima trasformista di un elemento senza tempo. In collaborazione con i Raw Edges è stata realizzata la nuova collezione Alpi Wavy Fir che punta sulla potenza del segno grafico reinterpretando attraverso un pattern la naturalità del legno; Alpi French Palette è, invece, il frutto della partnership con Piero Lissoni che porta avanti la propria collaborazione con l’azienda in un dialogo che si declina sul filo del colore.

‘French Palette’ trae ispirazione dalla pittura francese del primo ‘700 dove le tonalità erano spesso delicate, leggere, non prive di un tocco audace di luminosità. Una palette di colori tenui ma decisi, da tonalità evergreen ad alcune più ricercate come il Teal Blue o il Burgundy. Wavy Fir, disponibile in due varianti cromatiche, nasce così dalla reinterpretazione della materia prima con l’obiettivo di esprimere la sensazione del legno naturale attraverso motivi grafici. I progettisti, ispirandosi alle tipiche venature rigate dei legni di abete e pino, hanno deciso di modellarle in morbide curve creando un decoro grafico sorprendente. Il legno Wavy Fir gioca sulla dialettica “zoom in/zoom out” dando vita a differenti percezioni: se a una visione d’insieme il legno ha un look naturale, ad uno sguardo ravvicinato è possibile percepire il movimento ondulato delle venature rielaborate in modo inaspettato, che imprimono un senso di dinamicità sulla superficie, apprezzando la potenzialità espressiva del dettaglio.

Le due collezioni, realizzate in legno di pioppo provenienti da coltivazioni agricole italiane, confermano l’approccio produttivo dell’azienda orientato alla sostenibilità della risorsa legnosa. Materia prima certificata, il pioppo è considerata la più ecologica e rinnovabile grazie alla sua velocità di crescita e alla capacità di interagire positivamente con l’ambiente. La pioppicoltura è inoltre sinonimo di sviluppo economico locale sostenibile.

L’azienda ha, inoltre, presentato ALPIready, la nuova superficie decorativa in legno prefinito pronta all’uso che permette la riduzione dei tempi di lavorazione, verniciatura e installazione. ALPIready è formata da due strati di tranciato Alpi verniciati superficialmente che diventano un pannello interamente in legno, robusto e flessibile, pronto all’applicazione su qualsiasi superficie.
La collezione ALPIready, disponibile in 29 decori, è realizzato con legno proveniente da foreste gestite in maniera corretta e responsabile.

Alpi French Palette by Piero Lissoni

Fonte: https://design.pambianconews.com/alpi-con-lissoni-e-raw-edges-reinterpreta-il-legno/

Autore dell'articolo: design.pambianconews.com