Qeeboo amplia la famiglia Extraordinary Objects

Qeeboo svela una nuova serie di prodotti che entrano a far parte della famiglia Extraordinary Objects. I prodotti spaziano dalla celebrazione della natura con Sherwood di Marcantonio, un imponente cervo di 2 metri d’altezza le cui corna diventano chandelier decorati con cristalli e pendenti ai Golden Brothers, gli omini-lampada di Stefano Giovannoni, dalla rielaborazione di prodotti come la Primitive Bookshelf di Studio Nucleo accompagnata dalla nuova Primitive Armchair alla grande campana Mabelle, lampada a sospensione progettata da Marcel Wanders studio.

Queeboo, Golden Brothers di Stefano Giovannoni

La famiglia delle tartarughe disegnate da Marcantonio si amplia introducendo la Turtle Carry Lamp, in cui l’animale porta una grande sfera a LED ricaricabile sul carapace. Viene inoltre lanciata una nuova famiglia di tartarughe in formato ridotto, le Turtle Carry XS, che hanno la funzione di svuota tasche, portagioie, lampada da comodino o planter, dove poter inserire una piccola pianta grassa.

Della Ribbon Chair disegnata da Nika Zupanc viene lanciata la versione mignon, la Ribbon Chair Baby, perfetta per i più piccoli, mentre in collaborazione con Studio Job viene presentata la lampada da comodino o da scrivania Paris XS.

Ai nuovi prodotti si aggiunge una coloratissima collezione di tappeti disegnati da Andrea Branzi, Stefano Giovannoni, Richard Hutten, Alessandro Mendini, Nynke Tynagel. A seconda del disegno, sono realizzati in formato rettangolare 2×3 m, ovale 3×2 m o rotondo diametro 2 m.

Qeeboo, Primitive Bookshelf e Primitive Armchair di Studio Nucleo

Fonte: https://design.pambianconews.com/qeeboo-amplia-la-famiglia-extraordinary-objects/

Autore dell'articolo: design.pambianconews.com