TALK Compact Luxury

GUARDA IL TALK QUI (LINK ATTIVO DALLE 18:30)

La sensibile mutazione degli spazi che è avvenuta in questi anni recentissimi è un fenomeno che ha coinvolto tutti i Paesi a livello globale. Lo spazio residenziale da luogo rigenerativo dove vivere solo alcune ore della giornata si è trasformato nel topos per eccellenza in cui si trascorre la maggior parte del proprio tempo. Privato, professionale, sociale. Questo ha fatto sì che la casa sia tornata con forza preponderante al centro degli interessi progettuali, creativi e imprenditoriali e che il design si stia interrogando su soluzioni tipologiche in cui si tiene conto delle nuove necessità dell’individuo e del cambiamento epocale in atto.

Ne emerge una nuova visione del lusso e del comfort che può essere sintetizzata nel concept "Compact Luxury" in cui si racconta di una importante trasformazione avvenuta negli spazi abitativi. Dove si privilegia maggiormente l'aspetto privato dell'habitat domestico e si cerca di conferire benessere e qualità anche agli ambienti di dimensioni ridotte.

La motivazione è anche data da una importante sensibilizzazione delle tematiche ambientali e della necessità di riscoprire i valori dell'existence minimum. “Il bello sta nelle piccole cose” e nella capacità di creare armonia e benessere all’interno degli spazi anche se ridotti. Nella necessità di far interagire la sfera privata a quella sociale, il desiderio di autonomia alla necessaria interazione con gli altri. Senza dimenticare, che ora più che mai gli spazi di servizio devono essere ripensati coniugando eco-sostenibilità, risparmio energetico e alta funzionalità.

Guido Checchi, Managing Director di Hansgrohe Italia

Alfonso Femia, founder e CEO Atélier Alfonso Femia

Sergio Buttiglieri responsabile della comunicazione di Sanlorenzo

con un contributo di Barber&Osgerby

Modera: Patrizia Catalano

Fonte: https://www.internimagazine.it/fuorisalone/2021/talk-compact-luxury/

Autore dell'articolo: internimagazine.it