Armani/Casa porta la natura negli interni

Giorgio Armani lo dice da tempo: dovremmo rallentare il passo e abbandonare i ritmi forsennati. Quelli del settore del lusso, ma anche della vita. Dilatare i tempi, costruire un metodo, radicare abitudini: solo così la lentezza consapevole può diventare una pratica che dura a lungo nel tempo, come gli arredi che lo stilista disegna.

E in occasione del FuoriSalone 2021, lo stilista e designer, creativo a tuttotondo, propone una casa (per e come) un mondo che cambia. Fatta di spazi razionali che conciliano le esigenze personali, famigliari e lavorative, allestiti con arredi nuovi ma dall’eleganza senza tempo e con oggetti ricercati ma funzionali, rivestiti con tessuti preziosi ma sostenibili e permeati da suggestioni naturali che portano la luminosità, l’ariosità e la tranquillità benefica dei grandi spazi aperti all’interno di un’abitazione da vivere in modo completo e continuo.

Linee geometriche pure, rivestite da materiali di qualità; lavorazioni sartoriali, sapienza artigianale, influenze orientali e rimandi alla natura, intesa come fonte di ispirazione e al tempo stesso elemento a cui conferire profondo rispetto, per mobili, oggetti e tessuti che non passano di moda. Finiture pregiate e forme sobrie, discrete, sussurrate e (quindi) estremamente sofisticate. Questi i tratti stilistici e concettuali che contraddistinguono da 20 anni la linea Armani/Casa, ora interpretata apportando ulteriore leggerezza. Strutturale, visiva, d’animo.

Leggi anche: il FuoriSalone 2021 nel quadrilatero della moda e dintorni

Fonte: https://www.internimagazine.it/fuorisalone/2021/armani-casa-fuorisalone-2021/

Autore dell'articolo: internimagazine.it