Il FuoriSalone 2021 nel quadrilatero della moda e dintorni

Dalla figura dello sciamano della sezione Earthz, simbolo di uomo rigenerato e sopravvissuto, ecco le protesi-contenitori da indossare per difendersi dal caldo e conservare acqua e cibo, utensili in ceramica 3D e per depurare l’acqua.

La sezione Nomadism, invece, propone  micro-unità abitative, trasportabili e facilmente scomponibili, dove vivere, dormire, rifugiarsi, da cui rapportarsi con la natura, involucri nomadi, gusci realizzati con materiali di recupero, polimeri, tessuti intelligenti, biomateriali e nanoceramiche.

Per finire,  la collezione Faventia_Upgrade, una ricerca iconica, materica e sperimentale ideata per la stampa a 3D, che ha dato la luce a piccoli contenitori con decori e calligrafie astratte ispirati a immagini arcaiche di origine mediorientale, realizzati con impasti ceramici dai colori medioevali e rinascimentali faentini del bruno, manganese, verde ramina e blu.

Interessante anche l’innovativo progetto Designer custodi dell’aria, con una serie di depuratori d’aria con filtri ceramici potenziati da nanomateriali, che si nutrono di luce per attivarsi come agenti purificatori e illuminanti di nuovi spazi domestici e di lavoro.

Fonte: https://www.internimagazine.it/fuorisalone/2021/fuorisalone-2021-quadrilatero-moda-eventi/

Autore dell'articolo: internimagazine.it