Festival Illica: parla il direttore creativo Fabrizio Cassi

Fabrizio Cassi è il Maestro del coro del Teatro Petruzzelli di Bari. Ed è anche, da qualche mese, il direttore artistico del Festival Illica, fino al 24 luglio a Castell’Arquato. Siamo a metà del programma delle celebrazioni per il cittadino più conosciuto del bellissimo borgo piacentino, di cui il direttore di INTERNI Gilda Bojardi è assessore alla cultura.  Abbiamo chiesto a Fabrizio Cassi di parlarci dell'edizione 2021, tra novità, progetti futuri e una diffusa soddisfazione per l’evento.

Come sta andando il Festival Illica 2021?

Finora siamo molto soddisfatti. Si è svolto il programma di Illicamente, la parte del Festival dedicata ai più giovani con due concerti al parco delle Driadi di Castell’Arquato. Abbiamo avuto una buona affluenza e i concerti sono stati entusiasmanti. Per il Percussion Ensemble del Conservatorio di Piacenza è stato scelto un repertorio contemporaneo, adatto di solito a palati più sofisticati ma, nel caso delle percussioni, in grado di esprimere al meglio un ensemble dalla composizione rara, con strumenti anche poco conosciuti. Più classico, sebbene incentrato sempre sulla musica di epoca moderna, il concerto di martedì sera. Un quintetto di fiati, composto ancora una volta da studenti del Conservatorio Nicolini, ha eseguito pezzi più riflessivi, in un’atmosfera concentrata e evocativa.

Fonte: https://www.internimagazine.it/approfondimenti/festival-illica-fabrizio-cassi/

Autore dell'articolo: internimagazine.it