Uan is back: l’irriverente pupazzo della TV rivive con i Graphic Designer IED e con Mediaset

La Direzione Brand Extension e Licensing di Mediaset e l’immaginario televisivo di quarant’anni fa; la progettualità dei talenti dell’Istituto Europeo di Design; una serie di licenziatari, aziende produttrici di beni di consumo. È l’incontro di questi elementi che permetterà ai tratti inconfondibili di Uan – protagonista dal 1983 del programma per bambini Bim bum bam – di apparie su quaderni, magliette, accendini, valigie e puzzle, riattivando con simpatia la nostalgica memoria comune di una cultura pop ben nota soprattutto a Millennials e Generazione X.

Si è infatti appena concluso il progetto didattico del Master in Graphic Design IED Milano con Mediaset, che ha visto cinque gruppi di giovani designer (per un totale di 27 studenti coinvolti) lavorare alla riattualizzazione dell’irriverente pupazzo animato per creare visual a lui ispirati, diretti a personalizzare capsule collection grazie alla collaborazione con Blasetti (cartotecnica), CiakRoncato (valigeria), Ravensburger (giocattoli), Sabor (abbigliamento), Clipper (accendini).

Tra le cinque proposte presentate per attualizzare l’icona televisiva, valorizzandone il messaggio di positività e facendo leva sul valore nostalgico dell’immaginario che lo circonda, è stata scelta quella di Amelia Annunziato, Cecilia Benedettini, Silvia Bernardini, Daniela Bonfirraro, Enrico Fazzi.

Il gruppo, guidato dal docente Alessandro Busseni, ha interpretato il brief rielaborando l’immagine di Uan con uno stile illustrativo minimal e asciutto, che ha permesso di scomporre il soggetto nei suoi tratti più caratteristici (naso, orecchie e grande sopracciglio) creando delle applicazioni originali e divertenti: i visual citano il personaggio e la sua irriverenza senza complicazioni di stile, di soggetto o di contenuti, accompagnati e completati dal copy Uan is Back che contestualizza le immagini svelando il soggetto ed evocandone il valore storico ed emozionale.

Tra le altre proposte degli studenti ci sono 80s nostalgia – Uan more time (di Canziani, Cerboni, Crivelli, Manfredini, Pavano); Uan to the future (di Corvasce, Li, Lindez Valle, Montanari, Radi, Termine); 80 voglia di Uan (di Bersi, Bertelli, Monzani, Tabò, Tranchida, Zhang), The Uan and only – The ‘80s are back (di Bramati, Di Donato, Dolci, Mattolin, Vinci).

Fonte: https://www.ied.it/blog/uan-is-back-lirriverente-pupazzo-della-tv-rivive-con-i-graphic-designer-ied-e-con-mediaset/81325

Autore dell'articolo: ied.it