Overlook Hotel: come è nato l’albergo più famoso della storia del cinema

Per il suo film del 1980, Kubrick sceglie come location principale per le riprese esterne il Timberline Lodge, in Oregon; gli interni li fa ricostruire nei londinesi Elstree Studios a Hertfordshire, basandosi su quelli reali dell'Ahwahnee, un albergo nel parco nazionale di Yosemite realizzato sul modello degli antichi avamposti indiani. Appassionato di architettura Kubrick, per la grande hall dell'Overlook, prende spunto da quella dell'Imperial Hotel che Frank Lloyd Wright aveva progettato a Tokyo, che fu demolito sul finire degli anni ’60 e in seguito ricostruito.

Le indimenticabili toilette rosso squillante omaggiano quelle di un famoso hotel in Arizona, il Biltmore, il cui progetto è talvolta erroneamente attribuito ancora a Wright, che invece si limitò a fornire la propria consulenza per un pattern architettonico ricorrente nella struttura.

Fonte: https://www.internimagazine.it/approfondimenti/recensioni/shining-overlook-hotel/

Autore dell'articolo: internimagazine.it