Knoll presenta la collezione per il lavoro da casa

In un’epoca in cui il confine tra la casa e l’ufficio è diventato molto più labile, disporre di uno spazio adeguato per l’home working è diventato oggi più importante che mai. La collezione 2021 ‘Work from Home’ di Knoll risponde a queste nuove esigenze dell’abitare. Accanto ai prodotti del passato, da sempre identificativi del brand, la collezione è composta da sedie e scrivanie ergonomiche. Elementi di arredo firmati da Florence Knoll, Mies van der Rohe, Eero Saarinen e Harry Bertoia, per citarne alcuni, dialogano in armonia con le più recenti creazioni.

‘KN Collection’, famiglia di sedute e poltrone nate nel 2018 dalla consolidata collaborazione tra Knoll e Piero Lissoni, si amplia con l’evoluzione della poltroncina ‘KN06’ che viene presentata insieme all’inedita sedia senza braccioli ‘KN07’. Grazie a una particolare tecnologia di stampaggio, la scocca a forma di guscio di ‘KN06’, realizzata in vetroresina verniciata nei colori bianco lucido o nero lucido oppure rivestita in tessuto o pelle, appoggia su quattro gambe fisse oppure su una base girevole ad altezza regolabile nella versione a quattro razze con pattini o a cinque razze con ruote. Per tutta la collezione con base girevole è prevista sotto la seduta una leva di regolazione dell’altezza che consente lo spostamento della seduta in alto e in basso in base alle proprie preferenze.

Knoll, sedia ‘KN07’, design Piero Lissoni (ph. Federico Cedrone)

Accanto alle collezioni di sedute, Knoll presenta nuovi elementi inediti per la famiglia di tavoli ‘Grasshopper’,  disegnata dall’architetto milanese nel 2017. Due diverse varianti: ‘Grasshopper Height-Adjustable Desk’, scrivania regolabile in altezza, e ‘Grasshopper Console’, disponibile in tre diverse altezze fisse. Il design dei nuovi tavoli garantisce il supporto a strumenti ergonomici come il braccio porta monitor ‘Sapper Monitor Arm’, disegnato da Richard Sapper, ideale per modificare facilmente la posizione dello schermo a ogni cambio di posizione.

Knoll, ‘Grasshopper Console’, design Piero Lissoni (ph. Federico Cedrone)

A completare le novità, Knoll rinnova nelle finiture e nei materiali la base girevole della sedia ‘Saarinen Conference Relax’, progettata da Eero Saarinen nel 1957. Una seduta dal design scultoreo che, grazie alla sua anima versatile, si adatta a ogni tipo di ambiente.

Knoll, ‘Conference Chair Relax’, design Eero Saarinen (ph. Federico Cedrone)

Fonte: https://design.pambianconews.com/knoll-presenta-la-collezione-per-il-lavoro-da-casa/

Autore dell'articolo: design.pambianconews.com