Lodes lancia tre proposte di illuminazione

Lodes lancia tre proposte di illuminazione

'Jim', JIM, lampada a sospensione di Patrick Norguet per Lodes

L’azienda italiana di illuminazione Lodes arrichisce il catalogo con tre nuove proposte: il sistema di lampade a sospensione ‘Jim’ di Patrick Norguet, la lampada sospesa ‘Cima’ di Marco Dessí e la lampada da parete ‘Aile’ di Luca Nichetto.

Ispirato ai paralumi degli atelier di artisti dell’inizio del Novecento, ‘Jim’ è un sistema di lampade a sospensione dalle forme distintive e dalla composizione versatile. Sospesa a un cavo autoportante che attraversa un gancio in metacrilato trasparente colorato, ‘Jim’ si presenta con un set di paralumi di metallo in quattro colori, con forme e diametri diversi, che consentono molteplici composizioni estetiche.

‘Jim’

La lampada da parete ‘Aile’ presenta un design semplice dalle linee dinamiche. “Questa nuova lampada da parete ha una forma che ricorda l’alettone di un’auto, e da questo prende il nome, un’abbreviazione del termine inglese ‘aileron’. Aile riflette indirettamente la mia passione per lo sport e per il design contemporaneo e aerodinamico”, è il commento di Luca Nichetto sul suo nuovo prodotto Lodes. Disponibile nelle versioni nero opaco e bianco opaco, ‘Aile’ è presente sul mercato anche in una tonalità champagne e in un intenso rosso lacca.

Lodes, ‘Aile’ di Luca Nichetto nella variante rosso

Ispirata agli strozzascotte delle barche a vela, ‘Cima’ è una lampada sospesa composta da quattro elementi: una fune a tutt’altezza, un giunto che scorre lungo la fune, un corpo lampada e un contrappeso. La fune, in tre finiture (oro, giallo e argento), è un elemento fortemente caratterizzante del prodotto. Il giunto permette alla sorgente luminosa di scorrere lungo la fune consentendo libere configurazioni. Il movimento verticale e quello rotatorio del corpo lampada conferiscono flessibilità al flusso luminoso. Il contrappeso permette la regolazione in altezza del corpo lampada e al contempo accoglie al suo interno eventuali eccedenze della fune.

Lodes, ‘Cima’ di Marco Dessì

Fonte: https://design.pambianconews.com/lodes-lancia-tre-nuove-proposte-di-illuminazione/

Autore dell'articolo: design.pambianconews.com