Designers Guild celebra le arti decorative indiane

Designers Guild celebra le arti decorative indiane nella collezione primaverile ‘Minakari’, che si presenta ricca di lucenti velluti stampati digitalmente, lino e cotone, nonché ricami lavorati a maglia, sete pure e jacquard glamour. I colori cobalto, smeraldo, rubino e zaffiro sono temperati con sfumature più morbide e neutre di cannella, palissandro e grigio tortora, mentre i design spaziano da ampie rappresentazioni di fiori e foglie esotiche a strisce.

Anche le carte da parati adottano una varietà di tecniche e stili: da pannelli di grandi dimensioni di fiori caleidoscopici a motivi damascati e studi floreali su scala ridotta, carte floccate dinamiche e stampe superficiali contemporanee dalla texture morbida.

La collezione ‘Moselle Lana’ di Designers Guild prende, invece, spunto dalle trame e dalle morbide tonalità neutre della pelle di pecora e di agnello: un’interpretazione di pelliccia, bouclé e lane. Mentre le quattro collezioni ‘Essentials’ offrono tinte unite in una vasta gamma di sfumature.

Designers Guild, collezione ‘Moselle Lana’ P/E 2021

Designers Guild, collezione ‘Minakari’ P/E 2021

Designers Guild, collezione ‘Minakari’ P/E 2021

Fonte: https://design.pambianconews.com/designers-guild-celebra-le-arti-decorative-indiane/

Autore dell'articolo: design.pambianconews.com