La Montagnola abitata

Ra Cürta, così si chiama il complesso, è formato da quattro blocchi organizzati attorno alle due scalinate, per un totale di sei appartamenti, di cui quattro sono disposti su due livelli, a cui si aggiunge una villa su tre livelli. Gli ingressi sono affacciati sulle scalinate che, a loro volta, collegano le abitazioni con l’area dei servizi comuni: piscina coperta, palestra, sauna, spa e, al livello inferiore, l’autorimessa, posta ai piedi del complesso; il tutto è naturalmente raggiungibile anche attraverso gli ascensori privati.

Fonte: https://www.internimagazine.it/progetti/architettura-interni/la-montagnola-abitata/

Autore dell'articolo: internimagazine.it