Torna il Grand Prix

Sono aperte le iscrizioni alla XII edizione del Grand Prix Casalgrande Padana. Con trent’anni di storia alle spalle e 1700 progetti da tutto il mondo, il concorso dell’azienda emiliana rappresenta un osservatorio privilegiato sull’evoluzione dell’uso del grès porcellanato in architettura. E anche un riscontro per l’azienda promotrice sulla propria politica industriale, fatta di innovazione tecnologica e rispetto ambientale. Vincolo per le candidature è infatti l’uso del prodotto ceramico di Casalgrande Padana.

Sono
ammessi a partecipare alla XXII edizione del Grand Prix – iscrizione entro il
31 dicembre dell’anno prossimo
– tutti i progetti realizzati tra gennaio
2016 e dicembre 2021 che rientrino nelle categorie “Centri commerciali e
direzionali” (grandi superfici); “Edilizia pubblica e dei servizi, edilizia
industriale”; “Edilizia residenziale”; “Rivestimenti di facciata,
pavimentazioni esterne, piscine e spa”. Come sempre, sarà una giuria
internazionale, composta da esperti del settore, progettisti, docenti
universitari e critici dell’architettura, a selezionare i 12 progetti
vincitori
cui sono destinati premi per un ammontare complessivo di 36mila
euro.

La cerimonia di premiazione della XI edizione all’Acquario Romano

A
fine lavori, anche la XXII edizione del Grand Prix verrà celebrata neIl’ormai
classico Creative Book: ogni opera
premiata sarà ampiamente illustrata, descritta e approfondita nei suoi contenuti
con l’intento di stimolare nuovi percorsi di ricerca e sperimentazione.

Fonte: https://www.abitare.it/it/design/prodotti/2020/10/26/torna-il-grand-prix/

Autore dell'articolo: abitare.it