IED Alumni: Farida Natour

Farida, prima di scegliere IED, viveva e lavorava in Libano. È stata Art Director e Graphic Designer per una delle principali aziende farmaceutiche del Paese, che le permesso di sviluppare nuove competenze e di fare esperienza; tuttavia, quel ruolo non le dava nessuna sfida ed emozione in termini di creatività e design.

Farida ha ovviamente considerato molteplici aspetti prima di iscriversi al Master in Brand Design presso IED Milano, ma l’opportunità di vivere all’estero, l’immergersi in una cultura diversa, e l’occasione di imparare e crescere personalmente e professionalmente sono state per lei un grande stimolo.

In realtà, confessa, “è stato anche meglio di quanto mi aspettassi” e continua: “il corso è stato impegnativo e ben strutturato e mi ha aiutato a crescere professionalmente. La quantità di informazioni e di esperienza che ne ho tratto è stata enorme ed estremamente illuminante. Infatti, il mio pensiero progettuale e le mie competenze sono maturate e si sono sviluppate in modo esponenziale”.

Dopo il corso, si è trasferita a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, dove ha iniziato a lavorare come Senior Brand Designer in una società di consulenza di branding. Poco dopo è stata promossa a Design Director. Infine, si è inventata come Designer freelance e ha lavorato sul rebranding di un marketplace online per l’Iraq e di una banca online.

Il suo consiglio ai nuovi studenti IED è quello di: “godersi ogni secondo, imparare più che si può, sfidarsi in continuazione. Lavorare sodo, cercare sempre di fare del vostro meglio e soprattutto essere voi  stessi”.

Fonte: https://www.ied.it/blog/ied-alumni-farida-natour/74948

Autore dell'articolo: ied.it