15 studenti “vestono” Miffy, la celebre coniglietta di Dick Bruna, per i suoi 65 anni

L’ispirazione ai giovani designer arriva questa volta da un mondo illustrato di diversi decenni fa. È stata appena inaugurata al Centraal Museum di Utrecht la mostra Miffy, for 65 years a source of inspiration, dedicata ai 65 anni della celebre coniglietta protagonista della serie di narrativa illustrata di Dick Bruna, artista olandese che l’ha lanciata nel 1955.

Da Utrecht a Milano, da Nottingham a Hong Kong e Città del Mexico: tra gli 86 outfit e vesti grafiche inconsueti creati per il personaggio icona della cultura olandese in accademie e università di vari paesi al mondo, sono ben 20 i progetti realizzati da studenti di diversi corsi dell’Istituto Europeo di Design, nell’ambito del contest creativo “Miffy Fashion design project”, per cui IED è stato scelto come unica Scuola italiana da Mercis bv, azienda che gestisce e protegge diritti e opere di Dick Bruna.

Non solo moda nel senso più stretto del termine, con veri e propri capi inconsueti creati per la conigliett: gli studenti IED – coordinati dal docente e designer Massimo Giacon – hanno lavorato all’omaggio per i 65 anni di Miffy realizzando anche pattern grafici concettuali con cui i cuddly toys esposti a Utrecht sono stati decorati. Alla base (nel rispetto dell’identità del personaggio) c’è il focus sulla contemporaneità, sulla semplificazione nella realizzazione, sulla sostenibilità.

A vincere il contest per l’Italia (e a vedere a fine anno i loro progetti effettivamente commercializzati con un packaging ad hoc) sono state le studentesse Josefina Kunz Duran, 1° anno di Graphic Design, ed Elena Gregori, in corso al 2° anno di Fashion Design.

Guardando alla storia e all’identità di Miffy ho pensato di giocare con la sua forma, che è l’elemento più riconoscibile – racconta Josephina, autrice del progetto ‘Evolution Ears’, che nel colore vuole esprimere anche la cultura latina da cui proviene-. La sfida più grande è stata trasformare l’idea astratta che avevo in testa in qualcosa di visivo e concreto, facendo leva su un disegno minimalista ma in grado di incontrare il gusto della gente”.

Le fa eco Elena, che ha proposto invece il concept ‘Shelve shape’: “L’obiettivo comune perseguito è stato quello di creare qualcosa di nuovo partendo dalla tradizione e dai tratti caratteristici di Miffy. Sono dunque partita da qualcosa di molto lontano dal suo mondo per evidenziare come fosse possibile tradurre qualsiasi concetto nel linguaggio giocoso che la caratterizza, con linee pulite e colori ben definiti. Mantenendo il suo arancione, giallo e verde, e partendo da un’immaginario di superfici marmoree, il risultato è una Miffy completamente ricoperta di giochi di linee che creano una sorta di effetto ottico”.

Guarda qui tutti i concept.

Fonte: https://www.ied.it/blog/15-studenti-vestono-per-il-65esimo-compleanno-la-celebre-coniglietta-di-dick-bruna/72825

Autore dell'articolo: ied.it