Janus et Cie

È una celebrazione della texture e delle corde intrecciate (che tanto piacciono alla designer, Patricia Urquiola) la collezione Anatra di Janus et Cie. I suoi arredi – confortevoli e ricchi di sfumature – hanno forme generose e avvolgenti. Le strutture, in alluminio verniciato a polveri, sono avvolte da una corda intrecciata manualmente in modo da ottenere una seduta tanto resistente quanto intrigante. Per i tavoli, l’alluminio della struttura è invece abbinato a piani in ceramica dell'Alabama o nel classico marmo di Carrara. Tratto distintivo di tutta la serie sono i colori profondi, ricchi di sfumature che ne esaltano le silhouette.

La poltrona lounge con schienale alto giustappone le tonalità naturalmente scure di Anatra con una struttura in teak pregiato color miele, a creare una forma giocosa dai richiami scandinavi. Mentre il design contemporaneo della chaise lounge, dotata di pratiche ruote per spostarla con facilità, unito alla struttura in alluminio verniciato a polveri, sottolineano la trama ipnotica della collezione. Insieme alle nuove sedute, Anatra propone a completamento del living, un elegante tavolo da pranzo rotondo, di 130 cm di diametro, che ben si abbina alle forme delle sedute. Anatra nasce come collezione per gli interni sia per l’outdoor. Ed è adatta, per le sue caratteristiche di resistenza, anche per il contract.

A colpo d'occhio

Fonte: https://www.internimagazine.it/prodotti/janus-et-cie/

Autore dell'articolo: internimagazine.it