10 studenti in corsa per la Woolmark Performance Challenge

Una fibra completamente naturale, rinnovabile, biodegradabile, traspirante e – soprattutto – versatile.

10 studenti di Fashion Design IED Milano stanno lavorando da qualche settimana sulle preziose caratteristiche della Lana Merino australiana, nell’ambito del concorso Woolmark Performance Challenge, competizione internazionale per l’innovazione nel prodotto dedicata ai designer del prossimo futuro, che sfida a trovare inedite applicazioni della preziosa fibra al mondo dello sport.

In particolare, nell’edizione 2020, gli studenti stanno guardando ai possibili utilizzo della Lana Merino al settore della nautica, progettando capi per chi va in barca a vela che possano resistere all’acqua e proteggere il navigante, mantenendo la facilità di movimento e comodità.

Oltre all’utilizzo non consueto della lana in questo contesto, la sfida all’innovazione viene anche dal puntare alla massima eliminazione di materiali sintetici in questo tipo di abbigliamento, basati sui derivati del petrolio. Nel guardare quindi a una sostenibilità della produzione, gli studenti si stanno muovendo tra analisi chimiche delle proprietà dei materiali, ricerca di nuovi materiali e innovative combinazioni della lana con altre fibre (come la carta, ad esempio).

Il Concorso – un’importante stimolo progettuale e opportunità di apprendimento, accompagnato anche da un riconoscimento in denaro per il vincitore –  è indetto da The Woolmark Company, Autorità globale per il settore della lana, in partnership quest’anno con l’azienda Helly Hansen, leader nell’abbigliamento tecnico per la navigazione.

La sfida, che è aperta alle più importanti scuole di moda del mondo, si concluderà a metà maggio. I partecipanti per IED Milano (studenti del primo e del secondo anno del corso Triennale in Fashion Design), sono Gaia Borghi, Sandra Rizk, Hennie Finne, Charlaine Senyon Agbotsu, Luca De Prà, Bianca Bellan, Silvia Di Ninno, Ozden Sandal, Lorenzo Leonardi, Martina Magri. 

Fonte: https://www.ied.it/blog/10-studenti-in-corsa-per-la-woolmark-performance-challenge/70661

Autore dell'articolo: ied.it