Smart working, come rendere la casa il luogo di lavoro ideale

Nelle ultime settimane, siamo sempre di più in casa e il tema dello smart working non è mai stato così attuale. Piccoli accorgimenti, infatti, possono rendere la nostra casa il luogo di lavoro ideale. Bisogna solo riorganizzare lo spazio dell’abitazione rendendolo funzionale. Come? Scegliendo mobili e accessori versatili che si adattino perfettamente all’arredamento domestico.

Tra i consigli più diffusi vi è quello di preferire mobili adattabili, sedute ergonomiche, illuminazioni efficienti e accessori che aiutino a mantenere ordine visivo. Molto utili anche tutti gli oggetti hi-tech che ci permettono di essere sempre connessi e multitasking. Come gli esempi nella fotogalleria.

Nella foto di apertura la scrivania Sol di Sebastian Desch per Team7

Leggi anche:
Piccoli spazi, l’home office c’è ma non si vede
Scrivanie, 12 proposte per l’home office
Le sedie per l’home office

Fonte: https://design.repubblica.it/2020/03/23/smart-working-come-rendere-la-casa-il-luogo-di-lavoro-ideale/

Autore dell'articolo: Design Repubblica.it