IED alla prima Milano Jewelry Week (24-27 ottobre)

Promuovere la cultura del gioiello, divulgare ricerca, estetica e creatività progettuale oltre che, naturalmente, valorizzare il design giovane. È con questo spirito che IED partecipa alla prima edizione della settimana milanese del Gioiello, con una presenza sfaccettata che ha l’obiettivo di incontrare e coinvolgere fasce diverse di pubblico, non solo con attività espositive, ma anche laboratoriali e di “pensiero”.

MOSTRE

È una riflessione dalle tante sfaccettature quella che si può sperimentare in IED Collective, mostra in programma nella sede IED di via Sciesa 4, (24 e 25 ottobre ore 10.00-19.00) che raccoglie i più rappresentativi progetti di Jewelry Design delle sedi IED di Milano, Roma e Torino. Le opere dei 14 studenti e neodiplomati esposte restituiscono uno spaccato dei temi che attraversano attualmente quest’area del Design: ricerca costante sui materiali; ricorso alle nuove frontiere della tecnologia (stampa 3D inclusa) e contestuale recupero delle tecniche di oreficeria tradizionale; dialogo aperto tra l’unicità dell’handmade e la produzione industriale; legame crescente del gioiello con le tendenze in movimento nel più ampio sistema moda e del lifestyle quotidiano.

Nello specifico, da IED Milano (con Anahi Andrade, Stasha Bozhinovska, Hsin-Yi Chen, Espinosa Francesca, Giada Pignedoli, Andrea Beggi) arrivano i risultati di un progetto didattico sviluppato in collaborazione con il brand Minimal To (fondato proprio da Alumni IED), una capsule collection di gioielli progettati e realizzati dagli studenti in continuità con la collezione SS19 del brand.

Dalle sedi IED di Roma (con Giulia Ares, Luca Montoneri, Benedetta Rosati, Sara Terenzi) e di Torino (con Chiara Riccò, Atefe Rezaei, Enrica Cappa, Matteo Bagna) arrivano invece i migliori progetti di tesi degli ultimi due anni accademici (2018-19 e 2017-2018), in collaborazione con aziende come Mazzucchelli 1849 e Pasquale Bruni.

In TWELVE plus – MEET THE GRADUATES (dal 24 al 27 ottobre, spazio Pisacane Arte, dettagli e orari qui) il design del gioiello diventa invece il ponte che unisce simbolicamente le città di Milano e Lucerna. Nell’ulteriore mostra IED, gli Alumni di Jewelry Design della sede milanese e gli omologhi della Lucerne School of Art and Design si uniscono in un dialogo aperto sui valori del gioiello contemporaneo, promosso dalle voci delle nuove generazioni provenienti da paesi diversi del mondo.

THINKING + MAKING: WORKSHOP orafo in laboratorio (IED Milano, via Bezzecca 8, 25 ottobre, 15.00-18.00)

Come nasce un gioiello? Come sviluppare concretamente un’idea? Studenti e docenti IED Milano guidano – in un laboratorio orafo – chiunque abbia la curiosità di scoprirlo e di mettersi alla prova: un viaggio alla scoperta della progettazione del gioiello, partendo dalla sperimentazione dei materiali e percorrendo le diverse fasi che portano al disegno. Le guide d’eccezione, gli studenti IED del secondo e terzo anno di Jewelry Design, supporteranno i partecipanti nella realizzazione di un’idea. L’attività è gratuita su prenotazione tramite eventbrite.

TALENT SHOW con Galdus (via Pompeo Leoni 2, 24 – 27 ottobre, 8:30 – 19:00)

Dare spazio e voce agli artisti del domani, alle nuove leve di creativi che stanno imparando sui banchi di scuola l’arte dell’oreficeria. Tavole bianche da colorare, argilla da plasmare: nel talent promosso dalla scuola di formazione professionale Galdus, i giovani designer, tra cui alcuni studenti IED (Francesca Locati da IED Milano, Giulia Ares da Roma, Atefe Rezaei da Torino) espongono i loro migliori progetti e si confrontano con i colleghi di altre accademie da tutto il mondo.

Gli ex studenti IED sono infine coinvolti, sempre il 25 ottobre, a Palazzo Bovara, nella premiazione del Talent legato ad Artistar Jewels, evento di riferimento per il mondo del gioiello contemporaneo, con un’ampia selezione di oltre 500 gioielli d’autore. In questo contesto sarà assegnato anche il riconoscimento promosso dal brand futuroRemoto.

Fonte: https://www.ied.it/blog/ied-alla-prima-milano-jewelry-week-24-27-ottobre/65621

Autore dell'articolo: ied.it