PROFESSIONAL DAYS 2019 IED ROMA

_Digital Service. Marketing per lo scenario digitale

Workshop per i corsi in Marketing, Comunicazione e Pubblicità e Art Direction in Advertising

La soddisfazione delle nostre esigenze, in termini di qualità della vita, si è arricchita di diversi strumenti digitali che ci offrono un efficace riscontro nel quotidiano. Il workshop si concentra proprio su questi aspetti: ai partecipanti viene chiesto di ideare un servizio digitale evoluto che abbia come obbiettivo il miglioramento della qualità della vita destinato agli ambienti cittadini, in uno dei seguenti settori:  ristorazione, spettacolo, sport, traffico. Andranno ideati anche nome, logo e la campagna di comunicazione.
Il lavoro è guidato dai docenti Raffaele Massimo e Pietro Vanessi.

_____

_Strategie, tecniche e storytelling: come raccontare un brand sui social media

Workshop per i corsi in Influencer Marketing Comunicazione Web Multimediale, Social Media ed E-commerce

Un laboratorio per imparare l’uso di Canva, applicazione che spopola sui Social Network grazie al suo approccio semplificato alla grafica, ricco di filtri, icone e caratteri speciali. I partecipanti vengono guidati nella realizzazione di un post su Instagram studiato per un brand, come se fossero degli Influencer.
Il lavoro è guidato dai docenti Americo Bazzoffia e Chiara Ercini.

_____

_Digital Media: blog, magazine e social network.

Workshop per il corso in Ufficio Stampa e Digital PR

Come è cambiato il modo di comunicare? Come si sono evolute le professioni della comunicazione sul web? Attraverso l’analisi delle maggiori pubblicazioni cartacee italiane e internazionali e il confronto con i media digitali – digital magazine, fashion blog e social network, in particolare Instagram – capiremo come si comunica oggi in maniera efficace e come si formano le nuove professioni della comunicazione digitale.
Il lavoro è guidato dalla docente Giulia Rossi.

_____

_La progettazione culturale 

Workshop per il corso di Curatore Museale e di Eventi

Il laboratorio traccia un percorso dentro la geografia di ogni studente, cui viene chiesto di raccontarsi mediante parole chiave connesse ai temi del corso e alle proprie competenze professionali. Si illustrano le metodologie utilizzate per strutturare il gruppo in un collettivo curatoriale e costruire un vocabolario e una mappa concettuale condivisi. Sulla base dei risultati emersi, il lavoro prosegue con l’individuazione dell’area su cui verterà il progetto culturale e sarà delineata la metodologia da adottare.
Il lavoro è guidato dalla docente Costanza Meli.

_____

_Come ti organizzo un Opening

Workshop per il corso di Event Management 

Una lezione coinvolgente, basata su una recente case history: l’inaugurazione a Roma del primo «Planning Studio IKEA» d’Italia, un format “leggero” che rivoluziona le modalità di acquisto tradizionali del brand. Dopo New York e Londra, il brand svedese porta anche nella capitale italiana il primo negozio di piccole dimensioni dove è possibili ordinare prodotti che vengono poi consegnati a casa. La lezione affronta le fasi di organizzazione dell’evento che deve rispettare i contenuti innovativi del negozio senza tradire le modalità giocose e coinvolgenti tipiche del brand.
Il lavoro è guidato dal docente Barbara Manto.

Fonte: https://www.ied.it/blog/professional-days-ied-roma/47377

Autore dell'articolo: ied.it