Una riedizione speciale

Novant’anni di ricerca, sempre all’avanguardia. Per celebrare il proprio anniversario, Zazzeri presenta JK21, rilettura in chiave Terzo millennio di uno dei suoi prodotti più innovativi degli anni Settanta – il rubinetto monocomando Junko Mix della designer giapponese Junko Enomoto. Il progetto è stato affidato a Fabrizio Batoni.

Caratterizzati da un’impugnatura a capitello e una sinuosa bocca di erogazione, i nuovi modelli della collezione JK21 pongono l’accento sulla sostenibilità sia per il contenimento del consumo d’acqua, sia per il materiale scelto – il durevole acciaio inossidabile AISI 316L.

Batoni, infatti, si è avvalso del know-how di Zazzeri, delle sue esperte maestranze e di sofisticate tecnologie per realizzare una collezione completamente di questo materiale. Certamente una sfida per il processo lavorativo, ma motivata dalla elevata resistenza alla corrosione e dalle spiccate qualità igieniche.

Gli schizzi di Fabrizio Batoni per la collezione JK21.

Gli schizzi di Fabrizio Batoni per la collezione JK21.

Collezione dallo stile classico con anima moderna, JK21 viene prodotta in diverse versioni, acciaio spazzolato e finiture in PVD (Physical Vapour Deposition): Carbon, Antracite, Bronzorame, Rame, Cognac e Orobianco.

Le sette finiture della collezione JK21 by Zazzeri, disegnata da Fabrizio Batoni. Dall’alto: Orobianco, acciaio spazzolato, Carbon, Cognac, Rame, Bronzorame, Antracite.

Le sette finiture della collezione JK21 by Zazzeri, disegnata da Fabrizio Batoni. Dall’alto: Orobianco, acciaio spazzolato, Carbon, Cognac, Rame, Bronzorame, Antracite.

Per personalizzare i rubinetti, Zazzeri ha creato anche un’ampia gamma di inserti decorativi con pietre naturali come il marmo bianco di Carrara, il marmo nero Marquinia e il travertino classico: oltre a impreziosire ulteriormente l’oggetto, rendono la collezione adatta a qualsiasi ambiente, dal pubblico al privato.

I rubinetti possono essere personalizzati grazie a un’ampia gamma di inserti decorativi realizzati con diversi materiali e finiture.

I rubinetti possono essere personalizzati grazie a un’ampia gamma di inserti decorativi realizzati con diversi materiali e finiture.

Fonte: http://www.abitare.it/it/design/prodotti/2019/09/23/zazzeri-festeggia-90-anni-rileggendo-junko-mix/

Autore dell'articolo: abitare.it