4×4 fenomenologie contemporanee

4 x 4 è nuovo format curato da Andrea Mi, docente IED Firenze, che si propone di indagare alcune delle fenomenologie culturali contemporanee con ospiti diversi per ogni appuntamento. L’evento si va ad inserire all’interno della programmazione estiva de Il Molosulle rive dell’Arno.

Il programma degli incontri (la prima parte dal 24 giugno al 18 luglio; la seconda dal 2 al 12 settembre) è organizzato in collaborazione con IED Firenze, Laba e Ordine degli Architetti di Firenze. All’interno di questa rassegna quattro giorni della settimana saranno dedicati ognuno a una specifica tematica: media digitali (lunedì), arte contemporanea (martedì), food (mercoledì), rapporto tra la città e il fiume Arno (giovedì).


LUNEDÌ 24 GIUGNO _ ore 19:00 | DIGITAL
Piero Fragola incontra Leonardo Barbadoro aka Koolmorf Widesen, il musicista fiorentino che, con il progetto Musica Automata, guida la più grande orchestra di robot al mondo in una vera e propria esperienza multisensoriale realizzata in collaborazione con la Logos Foundation di Gent, in Belgio.

MARTEDÌ 25 GIUGNO _ ore 19:00 | ART
Francesca Giulia Tavanti incontra Luigi Antonio PresicceFrancesco De Grandi e Francesco Lauretta per raccontare l’esperienza di Scuola Santa Rosa, un luogo dove gli artisti disegnano insieme, si raccontano ciò che vedono, i propri pensieri. Si pensa, si contempla e si disegna. Un momento di formazione per giovani allievi e un modo di fare arte in maniera diversa.

MERCOLEDÌ 26 GIUGNO _ ore 19:00 | FOOD
Andrea Moretti e Francesco Bucciarelli incontrano Mugnaini Robin di Fattoria le Masse e l’enologo Adriano Zago per parlare di vini biologici, biodinamici e naturali. Proviamo a mettere a fuoco le nuove pratiche per i vini d’eccellenza in Toscana.

GIOVEDÌ 27 GIUGNO _ ore 19:00 | URBAN
Egidio Raimondi incontra Eugenio Giani e Fondazione Michelucci per riflettere sul rappporto tra l’Arno e i cittadini di Firenze, tra eliminazione dei simboli di riferimento, perdita del senso di appartenenza e modifica irreversibile dell’identità del fiume e del rapporto con la città. Come si può progettare un rapporto diverso col fiume?

Gli eventi sono tutti ad ingresso libero
inizio previsto ore 19.00
Molo 5 – Lungarno Colombo, 27 Firenze

Fonte: https://www.ied.it/blog/4×4-fenomenologie-contemporanee/62688

Autore dell'articolo: ied.it