Parlantina, la sedia pieghevole ispirata alla cultura dell’Italia meridionale

La sua filosofia è creare «un design popolare e democratico a un prezzo abbordabile». L’obiettivo? Celebrare la cultura più autentica e genuina dell’Italia meridionale. Nelle vene di Antonio Aricò, designer calabrese classe 1983, scorre lo spirito vivace della sua terra d’origine e una creatività fatta di tradizione, di manualità, di antichi saperi tramandati di padre in figlio. A ispirarlo, non a caso, è soprattutto il lavoro di suo nonno, il mastro falegname Saverio Zaminga. E insieme a lui, nella loro casa di Reggio Calabria, Aricò ha raccolto la sfida lanciata da Wava Carpenter, direttrice della piattaforma di design online Pamono, dando vita a Parlantina, una collezione di sedie pieghevoli “pensate per le persone”, come ama definirle il designer.

Presentata in occasione di EDIT Napoli, la prima fiera dedicata al design d’autore svoltasi dal 7 al 9 giugno dove Pamono ha curato l’installazione Indie Rock: The New New Wave, Parlantina è una reinterpretazione del modello più semplice e vernacolare della sedia pieghevole “da strada” in cui è facile imbattersi sull’uscio di tante case popolari del sud Italia. Ogni pezzo è realizzato c in legno di castagno calabrese e venduto al prezzo democratico di 50 euro o meno. La particolarità? Lo schienale impreziosito da parole dipinte a mano in delicati toni pastello, ispirate allo stile di vita dell’Italia meridionale: «un modo artistico ma “comune” per avvicinare il design ai sentimenti delle persone» commenta Aricò.

Parlantina, disponibile in versione semplice, con iscrizioni e su misura esclusivamente su Pamono fino al mese di ottobre, «mira a essere sia classica che pop, di alta qualità ma anche accessibile a tutti» conclude il designer. «Sono sempre stata una grande fan del lavoro di Antonio», racconta invece Wava Carpenter. «È un grande esempio di come i designer di oggi stiano aprendo nuove strade lasciandosi guidare dai loro istinti, invece di seguire le idee viste e riviste della grande industria». «Siamo davvero felici di avere l’opportunità di collaborare con Aricò» aggiunge Anna Carnick, co-curatrice di Indie Rock. «In ogni pezzo che crea si percepisce un profondo senso di intimità e una sincera passione per l’artigianato e questa collezione lo dimostra in pieno».

Fonte: https://design.repubblica.it/2019/06/24/parlantina-la-sedia-pieghevole-ispirata-alla-cultura-dellitalia-meridionale/

Autore dell'articolo: Design Repubblica.it