RANGE ROVER EVOQUE, OGGETTO DEL DESIDERIO

La silhouette della nuova Evoque rimane inconfondibile in particolare in due aspetti: il cofano avvolgente che interseca l’arco del passaruote e l’altrettanto iconico lunotto, «sottile come una buca delle lettere, in un volume posteriore corto e scattante», aggiunge Frascella. La visibilità posteriore limitata, nota dolente del precedente modello, è stata però risolta grazie alla tecnologia: l’inedito ClearSight Rear View Mirror collegato a un sistema di telecamere trasforma il retrovisore interno in uno schermo ad alta risoluzione.

«Una delle sfide consisteva proprio nell’integrare senza soluzione di continuità la tecnologia più avanzata in un abitacolo di grande eleganza, sempre all’avanguardia in quanto a modernità del design, ma diverso dall’originale», spiega Alan Sheppard, Interior Design Director. «Comunque è sempre riconoscibile il tipico Dna Land Rover, con posizione di seduta elevata e struttura molto architetturale, per il senso di benessere che sa trasmettere».

(Articolo completo in A&D n. 236)

Fonte: https://autodesignmagazine.com/2019/05/land-rover-rr-evoque-oggetto-del-desiderio/

Autore dell'articolo: autodesignmagazine.com