MCLAREN GT: DISEGNATA PER VIAGGIARE

All’interno troviamo ampie superfici vetrate che danno grande luminosità all’abitacolo. La percezione degli ingombri della vettura, lunga 4,70 metri e larga 2 metri, è molto buona grazie ai montanti A sottili. Davanti al volante, che come su tutte le McLaren non ha i comandi, c’è un display digitale da 12,3 pollici con grafica d’ispirazione aeronautica, mentre al centro della plancia spicca il tablet per il controllo delle funzioni infotelematiche. «Come si conviene a una Gran Turismo, l’eleganza dell’abitacolo è stata una priorità per la nuova McLaren GT sin dall’inizio», dice Melville. I materiali sono di qualità ed è possibile scegliere per il padiglione del bagagliaio e per le porte e parte del tunnel centrale il rivestimento in cachemire. A proposito di vano bagagli, la nuova McLaren GT può contare su un vano posteriore da 420 litri più uno anteriore da 150 litri arrivando a un totale di 570, come una station wagon di grandi dimensioni.

Fonte: https://autodesignmagazine.com/2019/05/mclaren-gt-disegnata-per-viaggiare/

Autore dell'articolo: autodesignmagazine.com