Made Expo: rafforzare le connessioni per rilanciare l’edilizia

Qualità dell’abitare: è questo il tema caldo di Made Expo, la biennale di architettura, design ed edilizia in programma dal 13 al 16 marzo alla fiera di Milano Rho. La manifestazione quest’anno intende sviluppare gli aspetti che riguardano la rigenerazione urbana e infrastrutturale e tutti gli ingredienti fondamentali dell’abitare contemporaneo che sono comfort, sicurezza, sostenibilità, innovazione. E lo fa lanciando un importante appello: “c’è urgente necessità di sbloccare le risorse per l’avvio dei cantieri che potrebbero rilanciare non solo il settore ma l’intera economia nazionale. Mettendo in circuito i 25 miliardi previsti si genererebbe una crescita del PIL dell’1%”, stima MADE expo. Come riuscirsi?  Costruendo “connessioni“, altra parola chiave di questa nona edizione che si pone l’ambizioso obiettivo di rafforzare i legami tra le aziende, tutte le associazioni di settore, le professioni, le università e il territorio per contribuire al rilancio dell’edilizia.

Protagonisti quasi mille espositori e un ricco programma di formazione tecnica e culturale che prevede più di 100 eventi. L’evento si articola in quattro saloni specializzati: Costruzioni e Materiali, Involucro e Serramenti, Interni e Finiture, Software, Tecnologie e Servizi.  Sabato 16 marzo è la giornata di apertura ai privati.

Fonte: https://design.repubblica.it/2019/03/15/made-expo-rafforzare-le-connessioni-per-rilanciare-ledilizia/

Autore dell'articolo: Design Repubblica.it