Nuova energia a Milano

Il complesso polifunzionale W37 nasce nel 2015 all’interno dell’ex manifattura Richard Ginori nel pieno rispetto della morfologia originale degli edifici industriali che lo accolgono.

Il progetto architettonico – curato dall’architetto Monica Melotti, Chief Design Officer di MB America – ha trasformato una storica area industriale abbandonata di Milano in un luogo dal design contemporaneo in cui passato e presente vivono in un equilibrio armonioso. Il complesso, esteso su 15.000 mq totali, prende il nome dal suo indirizzo – via Watt 37 – situato nella suggestiva e nevralgica zona dei Navigli.

La struttura in cemento armato e laterizio rispecchia esattamente l’impianto originario dell’edificio industriale, ristrutturato e reinterpretato secondo le nuove destinazioni d’uso. Sono stati utilizzati materiali e tecniche tecnologicamente avanzate e soluzioni innovative in materia di risparmio energetico.

W37 offre un ventaglio di opportunità e di servizi – dalle residenze alla ristorazione (si trova qui il locale Lume guidato dallo chef Luigi Taglienti), dall’organizzazione di eventi allo svolgimento di attività commerciali.

W37 Venue dispone di oltre 1.000 mq ideati per realizzare molteplici tipologie di eventi. Di recente la struttura ha ottenuto la Licenza d’uso di Pubblico Spettacolo che consente quindi di ospitare anche eventi aperti al pubblico. Grazie alla presenza di muri modulari, è possibile modificare le dimensioni e configurare lo spazio a seconda delle esigenze.

W37 Living propone una selezione di 29 unità abitative, fra loft e appartamenti e 5 uffici, disponibili con format e dimensioni differenti. A questi 4.700 mq abitati si andrà ad aggiungere un secondo piano di 2.500 mq attualmente in costruzione, sono iniziati infatti i lavori per la costruzione di nuovi spazi abitativi. Ogni appartamento dispone di balcone o giardino privato, posto auto interno e/o garage. Lavanderia, pulizie, handyman, sono solo alcuni dei servizi offerti.

Dai corpi scala al primo piano, si accede al secondo livello dove saranno creati 12 appartamenti. Si tratta di quadrilocali dotati di patio centrale a cielo aperto. In ciascuno dei quattro angoli della struttura troveranno spazio due appartamenti, per un totale di 20 unità abitative. Anche le torri saranno trasformate per ospitare nuovi appartamenti con ingresso indipendente, oltre a un home theater e un business center. Nella torre situata sulla strada interna, infine, sono previsti due loft con ingresso e giardino indipendente.

W37 è il risultato di un investimento di MB America, società di investimenti e gestione patrimoniale nata nel 2013 a Miami dalla collaborazione tra Marco Bruzzi, esperto in business management, e la sua compagna nel lavoro e nella vita, l’architetto Monica Melotti.

Fonte: http://www.internimagazine.it/news/people/nuova-energia-a-milano/

Autore dell'articolo: internimagazine.it