Ispirazione orientale

Florent Coirier (classe 1983) ha i numeri per diventare un protagonista della nuova generazione francese di designer. Dopo gli studi in Francia e in Inghilterra e l’apprendistato presso Christophe Pillet ha aperto il suo studio a Parigi.

All’ultimo Salone del Mobile lo abbiamo visto alla prova con Emu per la quale ha disegnato due sedute da esterni, Mom e Miky, che rappresentano una rilettura efficace di un classico da giardino, connotate dal disegno grafico di sedile e schienale di lamiera di acciaio zincato imbutita.

Mom chair per Emu.

Mom chair per Emu.

Miky chair per Emu.

Miky chair per Emu.

L’ispirazione orientale si trova, oltre che in Mom, nell’essenzialità di alcuni oggetti come le lampade che, dopo le sedie, sono la sua tipologia d’oggetto preferita.

Polka di Habitat è composta da due elementi di legno apparentemente instabili, ma in realtà possibili di infiniti movimenti per orientare la luce sul piano di lavoro.

Polka per Habitat.

Polka per Habitat.

Kusamono di Cinna & LigneRoset è invece una lampada d’ambiente la cui performance oltrepassa il fare luce e grazie al colore della sorgente luminosa aiuta la crescita delle piante ornamentali collocabili sotto il suo paralume.

Fonte: http://www.abitare.it/it/design/prodotti/2019/01/07/florent-coirier-design-essenziale/

Autore dell'articolo: abitare.it