Un omaggio alla Luce: Elliott Erwitt e Artemide

Un omaggio alla luce, fortemente orientato al futuro” - Ernesto Gismondi

Artemide ha scelto un compagno di viaggio d’eccezione per raccontare la campagna internazionale “A Tribute to Light”: il fotografo pubblicitario e documentarista Elliott Erwitt, amante del bianco e nero e della fotografia “life-like snaps”. Erwitt, che fa parte della prestigiosa agenzia Magnum Photos, aveva già collaborato con Artemide, esprimendo in fotografia la filosofia “The Human Light” (2006) e i momenti più significativi del lighting design brand italiano.

Con “A Tribute To Light” Ernesto Gismondi e Erwitt hanno raccontato Artemide: non solo le luci più importanti del brand, ma soprattutto i progettisti e i designer che creano il team Artemide.

Designer e lampade si fondono armoniosamente nelle foto di Erwitt: ecco quindi la famiglia Tolomeo, in posa con Michele De Lucchi; o sempre De Lucchi con LedNet, che sorregge come una corona o un’aureola sul capo:

LedNet by De LucchiO ancora, un uomo proteso su una scala verso la Pirce di Maurizio Scutellà:

Pirce by Scutelllà

"Un apparecchio illuminotecnico, ha un’anima, suggerisce un racconto, spesso è una poesia senza versi scritti. La luce ha profumo, è un suono luminoso  che rapisce, è meravigliosamente viva, dinamica ed al contempo intima e gentile, rispettarne la natura abbracciandone i linguaggi composti  da una sintassi di chiari e scuri, cercare di offrire più di una chiave di lettura, laddove posso nei progetti che affronto è il mio modo di avvicinarmi alla sua natura magica." - Maurizio Scutellà

La lampada Unterlinden di Herzog e De Meuron è ritratta come un prolungamento del corpo umano del designer, quasi ad indicare il forte legame che si instaura tra la creazione e il suo creatore:

Unterlinden by Herzog & De Meuron

Equilibrist di Jean Nouvel balla da sola, con la sua ombra a farle da bilancia (d’altra parte, Equilibrist ricorda una bilancia, con le lampade al posto dei pesi), che risalta ancora di più nella scelta del bianco e nero di Erwitt:

Equilibrist by Jean Nouvel

Anche Sisifo di Scott Wilson è ritratta senza il suo designer ma nella scena non è sola: un paio di occhiali la scruta a distanza, immaginandone gli snodi del suo diffusore:

Sisifo by Scott Wilson
Con Elliott Erwitt la filosofia di Artemide si traduce in immagini, che rappresentano senza inutili orpelli la luce Artemide e i suoi designer esattamente come sono. Una squadra che crea design e qualità della luce.

Per ulteriori suggerimenti, rivolgetevi al nostro servizio di progettazione online scrivendo a [email protected] o telefonando al numero +39.090.6258945. Vi aiuteremo ad arredare la casa con un unico stile: il vostro.

Per rimanere sempre aggiornato sul mondo del design e sulle nostre promozioni, iscriviti alla nostra newsletter!

Fonte: https://shop.mohd.it/it/magazine/un-omaggio-alla-luce-elliott-erwitt-artemide/

Autore dell'articolo: mohd.it