Aura, The Immersive Light Experience

Dimensione testo  
Rendering della mostra
Rendering della mostra

14/10/2021 - Dal 29 ottobre al 9 gennaio la Fabbrica del Vapore di Milano ospiterà AURA, The Immersive Light Experience in cui colore e luce diventano i protagonisti assoluti di un’esperienza totalmente immersiva e senza precedenti in termini di proporzioni e articolazioni.
 
Lo spettatore si trasforma in attore di un colossale, magico spettacolo creativo in cui l’aura di ciascuno interagisce con quella di chi gli è vicino, catalizzando campi energetici nuovi, emettendo nuove luminosità. Rendendo percettibile a tutti, attraverso sofisticatissime tecnologie che sono innanzitutto originali atti creativi, il concetto orientale dell’aura che circonda tutti i corpi.
 
Il concept nasce dall’idea di Pepper’s Ghost - collettivo di digital artist, ingegneri, grafici, visual e video artisti, light e sound designer - di materializzare e toccare la luce come risorsa viva e fonte di vita essa stessa, mettendo in gioco creatività visionaria, experience design, le più innovative tecnologie per raccontare non una storia, ma immergere in molteplici storie, fatte di suoni, sensi ed emozioni.
 
L’idea è quella di realizzare un’opera d’arte digitale che trasformi l’ambiente rendendolo vivo. Le persone saranno parte integrante ed attiva dell’opera. Modificatori. Attori coinvolti in un viaggio in due atti.
 
Il primo sarà diviso in cinque loop che gradualmente immergeranno in altrettanti momenti suggestivi e generativi come una pioggia di stelle o la crescita di elementi naturali, in cui la presenza e i movimenti delle persone interagiranno direttamente modificandone i pattern e gli sviluppi.
Nel secondo atto l’idea di un’aura personale si espanderà ulteriormente, aumentando il livello di interazione con il mondo che ci circonda e arrivando in qualche modo a fonderci con esso.
 
AURA è una produzione internazionale con la co-direzione creativa di Pepper’s Ghost, la più emergente creative firm della digital art, nella veste anche di Executive Producer, e di Sila Sveta la più importante realtà al mondo nella produzione di installazioni immersive.
 
Queste due eccellenze internazionali dell’arte digitale hanno dato vita a un’installazione unica nel suo genere e hanno scelto di partire dal buio, da una scatola nera, per arrivare all’incontro tra colori e musiche.
 
Ogni visitatore creerà una sua storia tra luci, proiezioni e spazio, emozioni, sorprese e stravolgimenti in un ambiente simile a un universo parallelo.


Rendering della mostra


AURA. Immersive Art Gallery


Sila Sveta in Spazio Too


Sila Sveta in Spazio Too

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

ELIA

Fonte: https://www.archiportale.com/news/2021/10/eventi/aura-the-immersive-light-eperience_85267_32.html

Autore dell'articolo: Archiportale