La casa di SET Architects per un Graphic Designer

13/10/2021 - SET Architects ha firmato il progetto di ristrutturazione di un piccolo appartamento per un Grafico, nel cuore del quartiere Testaccio a Roma.
L’appartamento, di circa 55 mq, si trova all’interno del complesso IACP, progettato da Plinio Marconi nel 1929.

Il committente, un giovane creativo, chiedeva l'ideazione di uno spazio flessibile e riconfigurabile a partire da un budget contenuto. Nonostante le piccole dimensioni dell’appartamento, la nacessità era, comunque, quella di un’abitazione che potesse permettere l’utilizzo diversificato degli ambienti a seconda di esigenze in continua trasformazione.
 
L’idea di progetto e` stata quella di strutturare l’intervento intorno a nucleo rigido centrale garantendo la massima liberta` di configurazione degli spazi intorno ad esso. Il nucleo centrale e` stato ricavato aprendo due varchi a tutta altezza sulla muratura esistente, trasformando con un semplice intervento, la conformazione spaziale dell’appartamento.
 
L’utilizzo di porte a bilico a tutta altezza ha permesso di suddividere gli ambienti in stanze separate ma allo stesso tempo, una volta aperte, di generare una sequenza fluida di stanze liberamente percorribili e connesse tra loro.
Il nucleo centrale contiene da un lato l’alcova che accoglie la camera da letto principale con affaccio finestrato mentre, nella parte opposta cieca, ingloba un’armadiatura a muro che ospita il guardaroba e un’area tecnica.
 
Le scelte cromatiche si sono focalizzate sull’utilizzo di pochi materiali mettendone in risalto le caratteristiche naturali. In particolare, il pavimento in graniglia e` il protagonista dello spazio: La grana e il colore rosso amaranto sono stati realizzati ad hoc da artigiani specializzati sulla base di specifiche indicazioni progettuali. Al colore rosso del pavimento si e` scelto di accostare un materiale naturale come il legno, nello specifico il frassino spazzolato, utilizzato per le porte a bilico. La cucina a vista e` stata realizzata custom made in acciaio inox ed e` pensata per essere la protagonista della zona giorno. Si presenta come un blocco monolitico basso cosi` da essere percepito come un volume puro ed astratto.
 
La camera da letto, infine, si presenta coma un’alcova passante, di dimensioni intime e contenute, cosi` da dedicare il massimo della metratura al resto degli ambienti.

Questo progetto, seppur di piccole dimensioni, e` il risultato di un attento lavoro sugli spazi minimi e un processo virtuoso di collaborazione e scambio con il committente, l’impresa e le maestranze specializzate coinvolte.

Fonte: https://www.archiportale.com/news/2021/10/case-interni/la-casa-di-set-architects-per-un-graphic-designer_85230_53.html

Autore dell'articolo: Archiportale