Deep Dive Dubai: immergersi in un altro mondo

Dimensione testo  

22/07/2021 - Si chiama Deep Dive Dubai ed è la piscina per immersioni più profonda del mondo. Ha aperto a Dubai, nella località di Nad Al Sheba, ed è stata proclamata dal Guinness World Records™ come la piscina più profonda del mondo per le immersioni: ha un'incredibile profondità di 60,02 metri e una capacità di 14 milioni di litri d'acqua, l'equivalente di sei piscine olimpioniche.
 
Le piscine profonde non sono un'idea nuova. Ce ne sono già alcune in Europa e offrono ai sub l'opportunità di allenarsi o di godersi le immersioni più profonde in un ambiente controllato e sicuro. Per quanto eccitanti siano, sono essenzialmente piscine con acqua clorata rivestite dalle classiche piastrelle bianche quadrate.
Il recente lancio di Deep Dive Dubai cambia completamente lo scenario: mai un impianto di immersione al coperto ha fornito così tanti validi motivi per visitarlo.
 
Dubai è ormai ben nota per essere dedita alla creazione di attrazioni e strutture sempre fuori dagli schemi e dall’ordinario.
L'Emirato, legato al deserto, non ha ovviamente opportunità di praticare sci alpino. È stata così creata Ski Dubai, una pista da sci al coperto.
Non c'erano opportunità di praticare ciclismo su strada sicure, sono stati quindi costruiti oltre 200 chilometri di piste ciclabili dedicate.
Dubai vanta anche una ruota panoramica più grande del London Eye, denominata Ain Dubai (l'occhio di Dubai), l'edificio più alto del mondo, il Burj Khalifa, una delle strutture di paracadutismo più impressionanti e popolari a livello globale e la zipline urbana più lunga del mondo. Gli esempi di queste meraviglie "Solo a Dubai" sono infiniti e continuano ad aumentare.
 
Poiché il Golfo Persico è un bacino sabbioso e poco profondo e non offre immersioni entusiasmanti, per fornire ai subacquei opportunità di addestramento affidabili, è stata aggiunta alla lista delle meraviglie di Dubai questa piscina di 60 metri.
Fedeli, però, all'inclinazione degli Emirati per gli sforzi straordinari, i creatori di Deep Dive Dubai hanno deciso di sviluppare ulteriormente l'idea e dare a questo progetto un tocco unico.
 
Deep Dive Dubai si presenta, infatti, come una sorprendente città sommersa esplorabile dai subacquei di tutti i livelli, completa di strade abbandonate, lampioni, carrelli della spesa, biciclette, cartelloni pubblicitari, bancomat, bidoni della spazzatura, cabine telefoniche, scale antincendio. 
Ma non ci si immergerà solo tra i manufatti urbani. 
Non si sa cosa sia successo. L'intera città è affondata? Un disastro naturale ha causato l'allagamento? Forse un terremoto,? O è forse un modello di una città umana in un universo parallelo? Un enorme albero con radici che si estendono in profondità quasi dalla superficie aggiunge mistero e implica una presa di posizione della natura.
Dopo che uno sconosciuto incidente post-apocalittico ha eroso le mura della città, si può esplorare un appartamento completamente arredato le cui diverse stanze sono decorate con opere d'arte iconiche alle pareti, mobili e giocattoli. C'è anche un'officina con auto, moto, giochi e molto altro.
 
Tra le caratteristiche della piscina di 60 metri ci sono due habitat asciutti a 6 e 21 metri, 56 telecamere subacquee che coprono tutti gli angoli della piscina e sistemi avanzati di illuminazione sonora e d'atmosfera.
 
L'acqua dolce della piscina viene filtrata e fatta circolare ogni sei ore attraverso roccia vulcanica silicea, tecnologia di filtraggio sviluppata dalla NASA, e radiazioni UV in uno dei sistemi di filtraggio più grandi e veloci della regione. La temperatura dell'acqua viene mantenuta a 30 gradi Celsius ottimali per il comfort del subacqueo.
 
La struttura di 1.500 metri quadrati, a forma di ostrica gigante in omaggio al patrimonio sommerso delle perle degli Emirati Arabi Uniti, ospita anche un negozio di souvenir e un ristorante da 40 posti che sarà aperto al pubblico entro la fine dell'anno. Ampie aree di osservazione ai piani inferiori dell'edificio consentono ai commensali del ristorante e delle altre sale di sbirciare nell'ambiente sottomarino.
 
Lo staff è un team selezionato di sub professionisti internazionali, tra cui diversi istruttori noti e riconosciuti a livello mondiale, che offriranno corsi a tutti i livelli di apnea, subacquea ricreativa e immersioni tecniche di alto livello.
 
Oltre al titolo della piscina più profonda del mondo, Deep Dive Dubai è anche il più grande studio cinematografico subacqueo della regione, completo di una sala di editing multimediale, un video wall, 56 telecamere subacquee che coprono l'intera piscina e la capacità di creare diversi stati d'animo con 164 luci posizionato in tutta la piscina.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

SUMMER SALES 21

Fonte: https://www.archiportale.com/news/2021/07/architettura/deep-dive-dubai-immergersi-in-un-altro-mondo_83923_3.html

Autore dell'articolo: Archiportale